Benefici del nuoto

(Gian Maria D'Amici)

 

E'€™ scientificamente provato che nuotare faccia bene alla salute, alla longevità  ed al benessere in generale. Con l'€™allenamento, si ha in genere un aumento della massa magra ed una riduzione di quella grassa. Poichè il muscolo a parità  di volume del pesa più del grasso, si potrà  nuotare con l'€™allenamento natatorio, un incremento di peso pur risultando più snelli. Limitare i benefici dell'€™allenamento del nuoto ai soli miglioramenti estetici ne sminuisce il valore.

 

I benefici del nuoto, infatti, si fanno sentire prevalentemente sullo sviluppo dell'impalcatura ossea, che sarà  armonioso e completo; la gabbia toracica tende a ingrandirsi; si correggono le deviazioni della colonna vertebrale (come nella scoliosi) e contemporaneamente non si sovraccaricano le articolazioni perchè viene praticato in un ambiente in cui è virtualmente assente la forza di gravità . nuoto benefici

 

Il Nuoto stimola particolarmente i sistemi neuro-muscolare e cardio-circolatorio. Migliora la coordinazione motoria e respiratoria e riduce le spasticità . Anche l'aspetto psico-sociale del soggetto praticante ne trae beneficio in quanto si ha un incremento delle capacità  di apprendimento, di comprensione e di concentrazione che migliorano l'aspetto motivazionale e un ritrovamento della fiducia in se stesso che incrementa le proprie potenzialità  nel contesto relazionale.

 

Nelle donne il nuoto permette di ottenere una silhouette armoniosa e ben proporzionata favorndo il dimagrimento e il rassodamento musculare combattendo cosଠin modo efficacemente gli inestetismi della cellulite. Contro la cellulite il nuoto e' lo sport ottimale per eccelenza perche' coinvolge tutti i muscoli, aiuta la circolazione ed evita sovraccarico allo scheletro.

 

Comunque Le seguenti situazioni di rischio richiedono il parere medico prima di intraprendere un'€™attività  fisica:

  • avere più di 35 anni e non aver mai praticato attività  fisica,

  • avere in famiglia casi di infarto, ipertensione o cardiopatia,

  • seguire una terapia con farmaci,

  • essere fumatori,

  • essere in stato di gravidanza,

  • essere affetti da diabete,

  • essere in soprappeso o in sottopeso,

  • avere un tasso di colesterolo elevato,

  • soffrire di dolori alla schiena

  •  

     

    Se hai gradito il nostro articolo fai una donazione a Nuotomania.it tramite Pay-Pal. Anche pochi euro sono sufficienti per sostenere le spese di mantenimento del portale.

     

    Nuotomania.it non è in alcun modo responsabile degli eventuali danni fisici o psichici indotti da una cattiva esecuzione degli esercizi proposti. L'utente che esegue quanto proposto lo fà  sotto la sua responsabilità  sollevando Nuotomania.it e il suo proprietario da qualsiasi responsabilità  civile o penale.