Se mi concentro posso riuscirci..

Lorenzo Bianchi psicologo nuoto(di Lorenzo Bianchi, Psicologo esperto in età evolutiva)

 

L'abilità a mantenere un puntuale focus attentivo è di particolare rilievo nell'esecuzione di un compito. L'essere umano è in grado di discriminare le sensazioni e gli stimoli "interessanti" selezionandoli dall'infinità presente nell'ambiente circostante. Tale capacità denominata "effetto cocktail party" ci consente di focalizzare la nostra attenzione permettendoci di agire determinate scelte e comportamenti. L'esempio concreto possiamo averlo immaginando di essere ad un party, dove ci sono decine e decine di persone e quindi rumori e stimoli vari e noi riusciamo a seguire con la dovuta attenzione e a dialogare con la persona che abbiamo di fronte.

 

Se non avessimo tale abilità, saremmo esposti agli infiniti stimoli esterni senza avere la possibilità di selezionare il nostro target rischiando di rimanere immobili come una statua di gesso. Capita però alcune volte che ci lasciamo distrarre da altri pensieri o stimoli ed abbiamo difficoltà a portare a termine un determinato compito. Nella competizione sportiva la scarsa capacità di selezionare e mantenere il focus attentivo comporta sicuramente una deficitaria prestazione.

Consulenze sport psicologia

Nel nuoto ci si trova ad affrontare gli avversari nella solitudine della propria corsia, in un ambiente differente da quello che viviamo nel nostro quotidiano, allenarsi su focus attentivo, self-efficacy e motivazione permette di affrontare il clima gara con maggior consapevolezza e serenità, senza esser risucchiati dall'ansia da prestazione.

 

Come fare per ovviare a tale situazione?

Come tutti gli aspetti, psicologici e fisici, in ambito sportivo è necessario l'allenamento. Improvvisare in gara senza il giusto allenamento comporta pessimi risultati. Esistono pertanto una serie di esercizi per migliorare ed implementare le abilità attentive. Con la collaborazione dell'allenatore si creano delle situazioni in allenamento che aiutano ad arrivare al giorno della gara con maggior consapevolezza.
Nuotiamo per il piacere di rilassarci, ma quando prepariamo un evento, e ve ne sarete sicuramente accorti da soli, è difficile mantenere l'attenzione per un tempo prolungato e può esser molto complesso mantenere la "concentrazione" prima e durante la gara. Per ulteriori informazioni sul vostro metodo personale di concentrarvi vi invito a contattarmi per prendere maggiore consapevolezza con gli aspetti psicologici legati al mondo sportivo.

 

Contatta il Dr. Lorenzo Bianchi per una consulenza gratuita: skype: bianchilor
web: www.psicologoromaprovincia.com

 

Fai una domanda a Lorenzo:

 

 

Se hai gradito il nostro articolo fai una donazione a Nuotomania.it tramite Pay-Pal. Anche pochi euro sono sufficienti per sostenere le spese di mantenimento del portale.

 

Nuotomania.it non è in alcun modo responsabile degli eventuali danni fisici o psichici indotti da una cattiva esecuzione degli esercizi proposti. L'utente che esegue quanto proposto lo fà  sotto la sua responsabilità  sollevando Nuotomania.it e il suo proprietario da qualsiasi responsabilità  civile o penale.