Proviamo a risolvere i piccoli problemi di ansia

Lorenzo Bianchi psicologo nuoto(di Lorenzo Bianchi, Psicologo esperto in età evolutiva)

 

L'esistenza di un problema, anche piccolo, è spesso causa di stress. Lo stress (Lazarus, 1984) è definito come un particolare tipo di relazione tra una persona e l'ambiente, in cui le richieste dell'ambiente appaiono alla persona come gravose o eccessive rispetto alle risorse di cui ella dispone. Si può trattare di singoli eventi stressanti o di situazioni ripetute. Dallo stress possono derivare reazioni eccessive di ansia, rabbia e anche sintomi fisici (mal di testa, mal di stomaco) che possono compromettere le abilità nell'affrontare una data situazione.

 

Quante volte prima di una gara (evento importante) ci capita di "sentire" eccessivamente il peso della stessa ed accusare determinati sintomi che prima non esistevano affatto? Attraverso un metodo strutturato, semplice e concreto, si può controllare la situazione problematica e diminuire il livello di stress.

Consulenze sport psicologia

Nel nuoto ci si trova ad affrontare gli avversari nella solitudine della propria corsia, in un ambiente differente da quello che viviamo nel nostro quotidiano, allenarsi su focus attentivo, self-efficacy e motivazione permette di affrontare il clima gara con maggior consapevolezza e serenità, senza esser risucchiati dall'ansia da prestazione.

 

- Il metodo si compone di 6 fasi:

- definizione dell'obiettivo (di cui abbiamo parlato in precedenti articoli);

- elenco delle possibili soluzioni ;

- valutazione delle soluzioni;

- scelta di una soluzione;

- piano d'azione della soluzione scelta (elencando i vari passaggi necessari);

- verifica della soluzione;

di volta in volta è importante eliminare le soluzioni che non portano benefici, affinché possiamo sperimentare nuove tecniche per affrontare la situazione problematica. La verifica della soluzione ci mette in condizione di poter cambiare il nostro comportamento assumendo un ruolo in cui diventiamo osservatori esterni della situazione stessa ed offrendoci così la possibilità di riflettere su vantaggi e svantaggi legati al nostro comportamento. Nel prossimo articolo vedremo come affrontare le situazioni stressanti per tenere sotto controllo le reazioni emotive che vengono suscitate.

 

Contatta il Dr. Lorenzo Bianchi per una consulenza gratuita: skype: bianchilor
web: www.psicologoromaprovincia.com

 

Fai una domanda a Lorenzo:

 

 

Se hai gradito il nostro articolo fai una donazione a Nuotomania.it tramite Pay-Pal. Anche pochi euro sono sufficienti per sostenere le spese di mantenimento del portale.

 

Nuotomania.it non è in alcun modo responsabile degli eventuali danni fisici o psichici indotti da una cattiva esecuzione degli esercizi proposti. L'utente che esegue quanto proposto lo fà  sotto la sua responsabilità  sollevando Nuotomania.it e il suo proprietario da qualsiasi responsabilità  civile o penale.