Senza immagini - Con immagini - Stampa






Warning: strftime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in D:\inetpub\webs\nuotomaniait\public\nuoto-notizie\print.php on line 170
Titolo: Lisa Fissneider pronta per gli Europei di Stettino
Data: 06/12/2011 08:49 Autore: Redazione Categoria: Corsi eventi nuoto URL: http://www.nuotomania.it/public/nuoto-notizie/view.php?id=141


immagine
Arena, una delle aziende leader a livello mondiale nel segmento dello sports waterwear, è orgogliosa di annunciare l’ingresso nel suo Elite Team di Lisa Fissneider, con cui ha stretto un accordo di collaborazione. La sedicenne bolzanina farà il suo esordio in vasca con il nuovo marchio ai Campionati Europei di Stettino (Pol) in programma dall'8 all'11 novembre. Per la giovane specialista della rana (50 m, 100 m, 200 m) si tratta della prima tappa verso la qualificazione alle Olimpiadi di Londra 2011.

“Sono molto contenta di far parte del Team Arena – commenta Lisa Fissneider -. E’ uno step importante, perché sono certa che tramite questa partnership avrò un’importante supporto nel mio cammino per le Olimpiadi. Il primo appuntamento con il nuovo sponsor sono i miei terzi Europei in vasca corta; dato che sono riuscita a fare sempre meglio, vincendo nell’anno passato una medaglia di bronzo nella staffetta mista, per questa edizione mi aspetto la qualificazione per la finale di ogni gara individuale anche se sui 50m rana sarà dura. Il mio sogno sarebbe una medaglia individuale”.

Classe 1994, originaria di Bolzano, è cresciuta al fianco del papà Klaus, nuotatore agonistico di buon livello, tra gli anni '80 e '90, che oggi gareggia nella categoria master, e la sorella minore Evelyn, classe 1997, entrambi ranisti. Nonostante la giovane età la Fissneider è già sotto i riflettori da qualche anno e i suoi ottimi risultati le sono valsi il soprannome di “Goldfiss”, per un gioco di parole con il suo cognome. Il debutto in una competizione nazionale risale al 2007 quando partecipa ai campionati assoluti giovanili invernali, categoria ragazze. I primi risultati in campo giovanile arrivano dal 2009: terzo posto nei 50 m rana ai campionati italiani primaverili, categoria juniores; doppio oro nei 50 m e 100 m rana ai campionati assoluti giovanili estivi. A settembre dello stesso anno cambia società e allenatore per motivi di studio e da allora gareggia per il Nuoto Bolzano sotto la guida tecnica dell'ex fondista Dario Taraboi. Il 2009 per la Fissneider si chiude nel migliore dei modi, permettendole di mettere al collo due medaglie d'oro ai campionati assoluti invernali italiani: nei 50 m rana ferma il tempo sui 30"94 mentre nei 100 m rana si fa valere in 1'06"45 conquistando il pass per gli Europei in vasca corta di Istanbul.

Nel mese di gennaio del 2010 il cammino della giovane ranista viene interrotto per un infortunio al ginocchio destro, che la costringe ad operarsi e a restare ferma per ben due mesi. Così la bolzanina torna a gareggiare a luglio dello stesso anno agli Europei giovanili di Helsinki vincendo la gara dei 50 m rana (unico oro per l'Italia del nuoto in questa competizione) e l'argento nei 100 m rana. La Fissneider dimostra così di essere tornata in vasca più in forma di prima e continua ad inanellare una serie di ottime prestazioni. Prima la doppia medaglia d'oro ai Campionati italiani giovanili estivi, nei 50 m e nei 100 m rana, poi agli Assoluti estivi sale due volte sul gradino intermedio del podio nelle stesse specialità. La prova della verità arriva agli Europei in vasca corta di Ehindoven dove contribuisce a conquistare il bronzo nella staffetta dei 50 m misti insieme a Federica Pellegrini, Elena Gemo e Laura Letrari.

Il 2011 per la Fissneider è l'anno del monopolio in campo giovanile sia nazionale che internazionale. Piovono medaglie ai campionati italiani: tre ori nei 50 m, 100 m e 200 m rana e un bronzo nella staffetta 4×100 m mista con la squadra della Bolzano Nuoto agli Assoluti invernali; un argento nei 200 m rana ai Primaverili; tre ori agli Estivi nei 50 m, 100 m e 200 m rana. Ad agosto, la Fissneider è convocata ai Mondiali giovanili di Lima dove si consacra la migliore atleta della spedizione italiana. Infatti vince le medaglie d'oro sia nei 50 in 31"51 che nei 100 m rana in 1'07"71 e nei 200 m rana sale sul secondo gradino del podio, ma soprattutto migliora il suo primato personale in tutte le gare.

“Siamo molto soddisfatti di aver messo sotto contratto un’atleta giovane e promettente come Lisa Fissneider- afferma Alessandro Carpignano, Direttore Generale di Arena Italia -. I progressi che ha dimostrato nel corso degli ultimi anni sono estremamente eloquenti e dimostrano, al pari dei suoi successi, una motivazione ed un impegno sempre più seri e determinanti. Cercheremo di fare il possibile per accompagnare la migliore ranista italiana nel suo cammino verso le Olimpiadi, fornendole ogni tipo di supporto che potrà aiutarla a migliorare le sue prestazioni e ad aumentare il suo prestigio.

Foto. Credit La Presse. ph. Gian Mattia D'Alberto

 



Copyright © Nuoto Mania - Tutti i diritti riservati.