Senza immagini - Con immagini - Stampa






Warning: strftime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in D:\inetpub\webs\nuotomaniait\public\nuoto-notizie\print.php on line 170
Titolo: CC Aniene Campione d'Italia 2011
Data: 22/06/2011 09:22 Autore: Redazione Categoria: Notizie nuoto URL: http://www.nuotomania.it/public/nuoto-notizie/view.php?id=24


immagine
Lo scudetto del nuoto chiude la quattrogiorni natatoria nello splendido scenario dello Stadio del Nuoto del Foro Italico. Oggi, dopo il 48░ Settecolli, gli atleti hanno indossato la tuta delle societÓ per cercare di conquistare il XXIV Campionato a squadre di serie A. Per il quinto anno consecutivo, sesto in totale nella storia, se l'Ŕ aggiudicato il Circolo Canottieri Aniene con 291.50 punti (231 individuali e 60 in staffetta). Trascinatrice del circolo romano presieduto da Giovanni Malag˛, la regina del nuoto azzurro Federica Pellegrini: la campionessa olimpica e mondiale, detentrice di tre record mondiali (200 e 400 sl in lunga, 200 sl in corta), ha vinto 100, 200, 400 stile libero e la staffetta 4x100 mista.
Quindici vittorie nelle gare individuali e una nella staffetta 4x100 mista femminile, hanno consentito allo storico circolo romano di rimanere al vertice del nuoto nazionale: "Abbiamo stabilito un record assoluto con sei vittorie e ne sono orgoglioso - commenta il Direttore Tecnico del CC Aniene, Gianni Nagni - il nostro lavoro di scouting Ŕ giornaliero per avvicinare ai grandi campioni le giovani leve, come nel nostro caso Elena Di Liddo nella farfalla e Giulia De Ascentis nella rana e nei misti. Siamo fieri di questa nuova affermazione e lavoreremo ancora per migliorare la nostra squadra e allargarla ai migliori giovani del panorama nazionale".
Bel balzo in avanti dell'Aurelia Unicusano che, dopo il sesto posto dello scorso anno, giunge seconda con 219 punti, anche grazie al ritorno al grande palcoscenico della campionessa mondiale del 1500 stile libero a Roma '09 Alessia Filippi, reduce dall'infortunio alla spalla che le ha precluso la stagione agonistica in corso. Per l'altra societÓ romana tanti buoni piazzamenti e la vittoria nei 1500 sl dell'azzurra Martina Caramignoli.
Terzo posto per la Larus Nuoto che chiude ad un solo punto dall'Aurelia (218 in totale), ma soprattutto stabilisce nell'ultima gara il record nazionale per club nella 4x100 sl: Luca Dotto apre con uno stratosferico 48"76 (secondo best annuale dopo 48"58 degli Assoluti primaverili a Riccione) mentre Filippo Magnini trascina i suoi (48"39 lanciato) al tocco finale in 3'16"88 (Michele Santucci 49"00, Filippo Barbacini 50"73). Precedente del CC Aniene 3'18"07, a Pescara il 27 maggio 2009. Retrocedono in serie B, RN Florentia e Ispra Swim Planet rispettivamente settima e ottava della classifica. L'anno prossimo disputeranno la finale scudetto Team Lombardia Nuoto MGM e Rane Rosse Aqvasport promosse dalla serie B.

 



Copyright © Nuoto Mania - Tutti i diritti riservati.