Senza immagini - Con immagini - Stampa






Warning: strftime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in D:\inetpub\webs\nuotomaniait\public\nuoto-notizie\print.php on line 170
Titolo: Olimpiadi Londra 2012. Batterie terzo giorno. La Pellegrini reagisce: primo tempo nelle batterie dei 200
Data: 30/07/2012 08:57 Autore: Redazione Categoria: Londra 2012 URL: http://www.nuotomania.it/public/nuoto-notizie/view.php?id=286


immagine
[img2]http://www.donna10.it/wp-content/uploads/2012/07/federica-pellegrini-500x326.jpg[/img2] IN AGGIORNAMENTO - A poche ore dalla cocente delusione dei 400 m stile libero, Federica Pellegrini scende nuovamente in acqua per le batterie dei 200 m stile libero, e lo fà da protagonista nuotando la distanza in 1.57.16 (27.93 / 29.49 / 30.26 / 29.48). Primo tempo di accesso alle semifinali.

[ads1][/ads1]L'azzurra ha gareggiato nella terza batteria insieme alla statunitense Missy Franklin, rifilando a quest'ultima un ritardo di 0.46 secondi. Secondo tempo per l'altra statunitense in gara Allison Shmitt (argento ieri nei 400 m) in ritardo dalla Pellegrini di 17 centesimi di secondo. Dodicesimo tempo per la neo campionessa Olimpica dei 400 m Camille Muffat 1.58.49.

Buona prova di carattere della Pellegrini, che ha dimostrato quanto meno di aver reagito a quanto accaduto ieri. Certo la condizione rimane non ottimale, ma considerando che molte potenziali avversarie non sono al top della forma, forse il podio non è poi così lontano.
A togliere ogni dubbio sulle reali possibilità di medaglia della Pellegrini sarà la semifinale di questa sera (ore 20.30).

"Ho bisogno di ricaricare le pile - spiega Federica a Sky - farò i campionati italiani, a livello internazionale cercherò di qualificarmi solo con le staffette; dopo 10 anni sempre sul podio non è facile continuare senza mai staccare, avrei dovuto farlo dopo gli europei di Budapest, me lo diceva anche Alberto (Castagnetti, ndr). Il problema di ieri sui 400sl comunque non credo c'entri nulla con l'aver cambiato quattro allenatori".

Nelle batterie dei 200 m delfino uomini e dei 200 m misti donne non c'erano azzurri in gara. Nei 200 m delfino uomini si è visto un Michael Phelps ancora sotto tono. Quinto tempo di accesso alle semifinali 1.55.53 . Primo tempo a sorpresa per l'Austriaco Dinko Jukic 1.54.79.

[img2]http://en.rian.ru/images/17483/30/174833049.jpg[/img2]Nei 200 misti donne tutto secondo copione. La sedicenne cinese Shiwen Ye, neo campionessa olimpica dei 400 con record del mondo, ha dominato le batterie nuotando un 1.54.79 ottenuto senza spingere nell'ultima frazione dello stile libero. Seconda, per la cronaca, la veterana dello Kirsty Coventry (Zimbabwe) 2.10.51.

 



Copyright © Nuoto Mania - Tutti i diritti riservati.