Senza immagini - Con immagini - Stampa






Warning: strftime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in D:\inetpub\webs\nuotomaniait\public\nuoto-notizie\print.php on line 170
Titolo: Una domenica di gare, divertimento e solidarietà
Data: 29/01/2013 00:11 Autore: Redazione Categoria: Notizie nuoto URL: http://www.nuotomania.it/public/nuoto-notizie/view.php?id=399


[img2]http://www.nuotomania.it/images/Monte-verde-Club-Debra-2013.jpg[/img2]E’ stata una giornata all’insegna del divertimento, della solidarietà e dello sport, quella organizzata al circolo Monteverde Club di Roma che ha visto coinvolti più di 400 allievi. I ragazzi iscritti ai corsi di nuoto, divisi per sesso e anno di nascita (dal 2008 al 1997), si sono cimentati negli stili di nuoto appresi durante i primi quattro mesi di lezione. “Tutto nasce - ha dichiarato entusiasta il responsabile del settore nuoto, Vittorio Florio – dalla voglia di stare insieme ai ragazzi e trasmettere loro il piacere di nuotare in modo giocoso. Abbiamo iniziato la scuola nuoto nel 2008 con pochi iscritti e siamo arrivati oggi a superare i 700 giovani atleti che partecipano alle gare sociali per divertirsi, per imparare a competere lealmente, lasciando in secondo piano lo spirito agonistico, che è invece più presente nel settore pre-agonistico ed agonistico, nato circa due anni fa. La società vuole crescere ancora, sempre con l’obiettivo di rimanere a fianco dei nostri bambini-ragazzi”.

[ads1][/ads1]Accompagnati dai propri istruttori e presentati uno ad uno dal coordinatore di vasca, gli allievi hanno mostrato tutto il loro impegno davanti al tifo di parenti e amici, per conquistare il loro momento di felicità e di “gloria”. Al termine tutti sono stati premiati con medaglie e targhe, trasformando così, una domenica di festa in un momento di emozione per gli atleti. Un premio speciale è stato consegnato anche ai nonni dei piccoli corsisti, per la loro costante e impagabile presenza e impegno. Quattro di questi nonni sono stati scelti come simbolo della categoria e hanno ricevuto una targa con la scritta “grazie nonno” consegnatagli dai nipotini impegnati nelle giornata di gare.
Una degna conclusione di questi anni di intensa attività confermata da una sempre crescente affluenza di partecipanti, piccoli e grandi.

Tutto questo è il frutto di un impegno serio e puntuale da parte della proprietà che, crede da sempre, nella funzione sociale dello sport e del nuoto in particolar modo, e continuerà ad investire nell’ampliamento delle attività della piscina e dei molti altri settori sportivi presenti al circolo. Per l’ennesima volta al Monteverde Club le gare sono diventate un’occasione per dare un piccolo aiuto ad un’associazione no profit (nelle scorse edizioni EMERGENCY e OPBG bambin gesù).

Questa volta è stata Debra Italia Onlus ad essere presente, per tutta la giornata, con uno stand per fornire informazioni sull’Epidermolisi Bollosa, una malattia della pelle molto rara e purtroppo poco conosciuta , che colpisce circa 1000 persone in Italia, 30 mila in Europa e 500 mila nel mondo.

I bambini affetti da questa malattia sono chiamati “Bambini Farfalla” poiché la loro pelle è fragile e delicata come le ali di una farfalla.
A loro è stato dedicata l’iniziativa “Walking in your shoes”, un calendario biennale (2013-2014), realizzato con il contributo di 49 personaggi del mondo dello spettacolo, della moda, dello sport e della scienza che hanno posato in forma gratuita a sostegno dell’associazione.

Debra Italia Onlus ha partecipato attivamente alla manifestazione distribuendo spillette e opuscoli ad atleti ed accompagnatori e regalando le magliette agli istruttori e ai volontari. Le maglie riportavano una frase di G.B. Shaw che bene sintetizza lo spirito della giornata:

“Se tu hai una mela ed io ho una mela e ce la scambiamo, allora tu ed io avremo sempre una mela per uno. Ma, se tu hai un’idea ed io ho un’idea e ce la scambiamo, allora avremmo entrambi due idee”

Per Debra Italia Onlus l’evento è stata un’occasione per farsi conoscere e per sensibilizzare ed avvicinare quante più persone possibili a questa rara malattia genetica bisognosa di aiuto e di fondi per la ricerca.

L’Associazione sarà presente (da confermare) il 10 febbraio prossimo al “Carnevale delle biciclette” che si svolgerà a Fregene; mentre un’altra interessante iniziativa che la vede coinvolta sarà quella del giro del mondo che verrà fatto dalla barca a vela “To the storm”, costruita dal proprietario che ha sposato la causa dei bambini farfalla.

Per maggiori informazioni:
http://www.monteverdeclub.it/index.php
http://www.debraitaliaonlus.org/
http://www.bambinifarfalla.it/
https://www.facebook.com/WalkingInYourShoes
http://www.youtube.com/channel/UCQy7NdgLYpRCapkMcz6z1gQ

[Video: youtube.com/watch?v=ruT87VReQVw]

 



Copyright © Nuoto Mania - Tutti i diritti riservati.