Senza immagini - Con immagini - Stampa






Warning: strftime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in D:\inetpub\webs\nuotomaniait\public\nuoto-notizie\print.php on line 170
Titolo: La posizione Arena sulla decisione presa dal TAS per Cielo
Data: 22/07/2011 12:11 Autore: Redazione Categoria: Notizie nuoto URL: http://www.nuotomania.it/public/nuoto-notizie/view.php?id=57


Shanghai, 21 luglio 2011 - Il Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) ha respinto il caso FINA contro Cesar Cielo Filho per il fermo di tre mesi per doping, offrendo al nuotatore brasiliano la possibilità di difendere i suoi titoli nei 50m e nei 100m stile libero ai Mondiali di nuoto a Shanghai.

A Cielo e ad altri tre atleti è stato rilasciato un avvertimento da parte della Federazione di Nuoto brasiliana (CBDA) dopo il test positivo alla "sostanza specifica" Furosemide.

L'atleta ha affermato che il Furosemide può essere penetrato nel suo sangue solo attraverso la contaminazione di un integratore di caffeina che stava assumendo sotto regolare prescrizione.

Cesar Cielo, campione olimpico nei 50m stile libero e campione mondiale nei 100m e nei 50m stile libero, è sponsorizzato da arena sin dal 2008, essendo uno degli assi del suo Elite Team di campioni internazionali.

Come azienda che sposa integralmente i principi del fair play nello sport, nel massimo rispetto degli organi di governo e degli organismi giudiziari che applicano questi principi, arena ha considerato legittima la decisione del TAS e la sua conferma della linea di difesa di Cielo.
In particolare, arena prende atto con grande soddisfazione che gli arbitri hanno apprezzato il fatto che non ci sia stato alcun intento di ingannare e di migliorare le prestazioni, accettando la motivazione dell’atleta che gli integratori fossero contaminati.

Avendo affiancato Cielo fin dall’inizio della sua carriera natatoria, conoscendo lui ed il suo carattere, avendo sempre avuto il massimo rispetto ed apprezzamento per le sue ottime prestazioni in piscina, nonché stimando il suo comportamento come persona e come buon ambasciatore del nuoto, tutto il team arena è ora pronto ad offrire a Cesar il maggiore supporto tecnico e umano per i Mondiali di Shanghai, già proiettati verso Londra 2012.

 



Copyright © Nuoto Mania - Tutti i diritti riservati.