Senza immagini - Con immagini - Stampa






Warning: strftime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in D:\inetpub\webs\nuotomaniait\public\nuoto-notizie\print.php on line 170
Titolo: Capionati Assoluti Estivi. Giorno 2. Erika Ferraioli record italiano 100 m stile libero. Ritiro di Boggiatto
Data: 06/08/2011 06:43 Autore: Redazione Categoria: Notizie nuoto URL: http://www.nuotomania.it/public/nuoto-notizie/view.php?id=78


immagine
Gran chiusura dei campionati italiani assoluti estivi al Centro Federale di Ostia. Nella pomeriggio di ieri, Erika Ferraioli (doppio tesseramento Esercito e Forum), stabisce il primato italiano assoluto dei 100 stile libero vincendo in 0.53.58 (0.25.73) cancellando così il record di Renata Fabiola Spagnolo (0.53.71), ottenuto con il costume gommato il 25 aprile del 2009 a Roma. E' stata la giornata anche della superfida tra Luca Dotto (Forestale/Larus) e Marco Orsi (Fiamme Oro Roma/Uisp Bologna) nei 50 stile libero. Vince il bolognese di Budrio con il tempo di 0.21.44, avanti al vicecampione del mondo, secondo in 0.21.50. Entrambi nuotano sotto a limite richiesto per gli Europei di Stettino. Nell'ultima gara in programma, la 4x50 mista maschile, la staffetta dell'Esercito vince con il record italiano di club di 1.35.50. Il precedente era del CC Aniene con 1'35"82 del 21 dicembre 2009 a Civitavecchia con il costume gommato. Frazioni: Beni 0.24.61, Scozzoli 0.25.70, Villa 0.24.03, Bocchia 0.21.16.

In mattinata hanno gareggiato anche Massimiliano Rosolino (Nuotatori Milanesi) che si è classificato undicesimo nei 200 stile libero con 1.48.16 (gara vinta da Alex Di Giorgio, CC Aniene, 1.45.50, sotto il limite per gli Europei invernali) e Emiliano Brembilla (Ispra Swim Planet) che sempre nei 200 stile libero si è piazzato sesto con 1.47.34. "Siamo molto contenti per i risultati della Nazionale. I Mondiali sono stati importanti per risultati e scenografia. Non si sono fatti mancare nulla anche in nostra assenza. Ora è importante arrivare all'Olimpiade - ha detto Rosolino - dove con Emiliano ci potremo dividere lo scettro senza gelosie. Per noi sarebbe la quinta della carriera. Siamo all'ultimo giro di boa, perché non provarci?". Brembilla annuisce, bacia Rosolino sulla guancia davanti alle telecamere di Rai Sport e dichiara scherzando: "il vero gossip dell'estate siamo noi". Massimiliano aggiunge: "Il cuore bisogna farlo battere in acqua e fuori" e lancia un bacio alla figlia Sofia. Arguzia, simpatia e determinazione. I gemelli del nuoto italiano sono sempre da copertina.

Ieri è stato anche il giorno della Pellegrini che festeggiava il suo ventitreesimo compleanno. Federica raccoglie gli auguri della Federazione Italiana Nuoto e di tutto il nuoto azzurro che intona il "Tanti auguri a te" in omaggio alla campionessa di Spinea che, visibilmente emozionata, ringrazia salutando con il mazzo di fiori consegnatole dal DS delle Squadre Nazionali Gianfranco Saini prima di tuffarsi nelle sue ultime due gare della stagione: i 400 stile libero vinti in 4.00.54 e la staffetta 4x50 stile libero, portata al trionfo con il record italano per club di 1.40.76 (precedente del CS Esercito con 1.41.28, stabilito il 20 dicembre 2008 a Viterbo).

In fine, ieri ad Ostia l'annuncio ufficiale del ritiro di Alessio Boggiatto. Dopo quattordici anni di carriera agonistica e successi nazionali (38 titoli italiani) e internazionali (19 medaglie), culminati con la conquista del titolo di campione del mondo dei 400 misti a Fukuoka 2001, Alessio Boggiatto annuncia il ritiro. La stafetta 4x50 mista dell'Aniene è stata la sua ultima gara. "Sono dispiaciuto - ha detto Alessio - mi mancheranno tante cose della mia vecchia vita, dalla stessa routine alla fatica. Malgrado tutto, però, mi si aprono nuove opportunità come dirigente accompagnatore del Circolo Canottieri Aniene e commentatore della TV olimpica di Sky. Ho partecipato a tre Olimpiadi e cinque Mondiali. Il mio ricordo più bello è legato all'ultima Olimpiade a Pechino, non per il quarto posto, ma per il livello della gara e della prestazione che ho fatto quasi a fine carriera. Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicini in questi anni, in particolare i dirigenti della Sisport Fiat con cui ho iniziato, i dirigenti e tecnici dell'Aniene che mi hanno accolto a Roma e maturato come atleta e come uomo e i dirigenti della FIN con cui ho diviso esperienze indimenticabili".

PODI POMERIGGIO 2° GIORNATA

200 farfalla F
1. Alessia Polieri (Imolanuoto) 2'07"18
2. Denise Riccobono (RN Florentia) 2'09"41
3. Jessica Andreini (Gorizia Mediacom) 2'09"77

200 dorso M
1. Matteo Milli (Forum SC) 1'54"81
2. Matteo Giordano (GS Forestale/Delphinia SC) 1'55"71
3. Piero Codia (CC Aniene) 1'55"81

200 rana F
1. Lisa Fissneider (Bolzano Nuoto) 2'22"45
2. Chiara Boggiatto (CS Esercito/Nuoto Livorno) 2'23"18
3. Giulia De Ascentis (CC Aniene) 2'23"41

50 stile libero M
1. Marco Orsi (Fiamme Oro Roma/Uisp Bologna) 21"44
2. Luca Dotto (GS Forestale/Larus Nuoto) 21"50
3. Andrea Rolla (Ispra Swim Planet) 21"68

100 dorso F
1. Arianna Barbieri (Azzurra 91) 58"97
2. Valentina De Nardi (CS Esercito/Larus Nuoto) 59"71
3. Romina Armellini (CC Aniene)

1500 stile libero M
1. Rocco Potenza (CN Lucano Savigi) 14'31"73
2. Samuel Pizzetti (CS Carabinieri/Nuotatori Milanesi) 14'38"38
3. Matteo Furlan (Plain Team Veneto) 14'45"97

100 misti F
1. Laura Letrari (CS Esercito/Bolzano Nuoto) 59"97
2. Alessia Polieri (Imolanuoto) 1'02"23
3. Camilla Dal Rio (Imolanuoto) 1'02"57

200 misti M
1. Federico Turrini (CS Esercito/Nuoto Livorno) 1'56"38
2. Luca Angelo Dioli (Forestale/Geas Milano) 1'57"23
3. Claudio Fossi (Fiorentina NC) 1'57"90

100 stile libero F
1. Erika Ferraioli (Esercito/Forum) 53"58 Record Italiano Assoluto
2. Erica Buratto (Team Lombardia Nuoto MGM) 53"90
3. Laura Letrari (Esercito/Bolzano Nuoto) 55"01

4x50 mista M
1. CS Esercito (Beni 24"61, Scozzoli 25"70, Villa 24"03, Bocchia 21"16) 1'35"50 Record Italano di Società
2. Forum SC 1'36"12
3. Fiamme Oro Roma 1'36"22

CLASSIFICHE DI SOCIETA'

Maschile - Prime 5 su 46 andate a punti
1. CS Esercito 203 (159 ind. + 44 staf.)
2. CC Aniene 202 (172 + 30)
3. Fiamme Oro Roma 149 (103 + 46)
4. Forum Sport Center 131 (97 + 34)
5. CS Carabinieri 100 (78 + 22)

Femminile - Prime 5 su 39 andate a punti
1. CS Esercito 227.50 (165.50 + 62)
2. CC Aniene 168 (130 + 38)
3. Imolanuoto 105 (95 + 10)
4. Aurelia Nuoto Unicusano 95.25 (78.25 + 17)
5. Bolzano Nuoto 88 (84 + 4)

 



Copyright © Nuoto Mania - Tutti i diritti riservati.