701 (modificato da malberg71 13-03-2013 18:27:37)

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Non sopporto 
1) quelli che in piscina da me nuotano a dorso (il verbo nuotare non è proprio corretto)
se nella stessa corsia :
- il braccio entra in acqua a 90° rispetto all’asse di avanzamento e ripetutamente ti beccano in mezzo alla schiena (mentre in senso contrario nuoti a crawl), mai una volta in testa, sulle gambe ecc.. sempre nello stesso punto (questa è anche sfiga); ieri una signora in corsia con me mi ha beccato praticamente ad ogni vasca.
- all'uscita mi è anche capitato che uno si scusasse (educato !!!) : scusa se ti ho beccato in schiena un po' di volte ma sai quando nuoti a dorso è normale (normale sarebbe che tu andassi a fare un corso).
se nella corsia a fianco :
- nella fase subacquea riescono ad entrare con ¾ di braccio dalla tua parte tanto che una volta mentre nuotavo a crawl ho arpionato un braccio e pensavo di averglielo staccato.
2) quelli che con pinne e palette riescono ad andare  più lenti di me che uso solo le gambe (bisogna veramente impegnarsi per andare ad una tale lentezza)
3) quelli che le pinne non le tolgono mai durante tutta l’ora che sono in acqua
4) quelli che, nonostante le corsie a destra e sinistra siano libere, devono per forza  entrare in corsia con te, sicuramente la corsia di mezzo è più veloce, l’acqua è più limpida e pura e in fondo c’è sempre una bagnina di BayWatch  che offre birre e snack.

OK per oggi basta, domani mattina vado a nuotare e chissà che i miei compagni di vasca non mi diano qualche nuovo spunto per continuare

ciao a tutti

Condividi sui social

702

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Paolo82 ha scritto:

Se non vogliono passare non devono toccarti il piede.
Se vogliono passare ti toccano il piede UNA VOLTA, tu senza dire nulla di accosti al muretto a fine vasca, loro senza dire nulla ti sorpassano.

Questa e' la regola, ma evidentemente la conoscono in pochi.

Eeeesaaatto!!!


stefano '62 ha scritto:

Quindi direi che il tizio in questione non ti tocca i piedi perchè vuole passare,ma solo perchè ti sta molto vicino,e ti sta vicino apposta perchè sa che in scia fa meno fatica.

Conoscendo il tipo cui mi riferisco (che per fortuna, non nuota più con me) sono sicuro che ci hai proprio preso! Solo che a quanto pare non era manco capace di tenere la giusta distanza big_smile

Condividi sui social

703

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

malberg71 ha scritto:

scusa se ti ho beccato in schiena un po' di volte ma sai quando nuoti a dorso è normale (normale sarebbe che andassi a fare un corso).

big_smile big_smile big_smile

Buona bracciata a tutti -__-

Condividi sui social

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

malberg71 ha scritto:

Non sopporto 
1) quelli che in piscina da me nuotano a dorso (il verbo nuotare non è proprio corretto)

lol
sissi...diciamo che "dorso" è una parola grossa,a volte meglio sarebbe dire che nuotano a "orso",come chiedo a volte ai miei bimbi e si sganasciano dal ridere.

PS
Pinne e palette sono vietate per predefinito dappertutto,e utilizzabili solo dopo il permesso espressamente ottenuto dall'assistente dopo specifica richiesta,che te lo da solo se sei in corsia da solo oppure nelle corsie apposite.

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social

705

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

stefano '62 ha scritto:

PS
Pinne e palette sono vietate per predefinito dappertutto,e utilizzabili solo dopo il permesso espressamente ottenuto dall'assistente dopo specifica richiesta,che te lo da solo se sei in corsia da solo oppure nelle corsie apposite.

Be diciamo che da me sono un po' laschi nei controlli (diciamo che tollerano quasi tutto), anch'io uso ogni tanto le palette ma di solito sono sempre solo in corsia o, se siamo in due, faccio ben attenzione ma non a me quanto a come nuota l'altro (se mi fa un dorso con entrata del braccio a croce ed io sto recuperando rischio di amputargli la mano).

Oggi almeno c'era un mio amico che è entrato subito in corsia con me (anche se al momento era tutto libero, la mattina sono sempre il primo in vasca) nella speranza che nessun "deambulante", vedendoci in due, si infili con noi.

Condividi sui social

706

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

stefano '62 ha scritto:

Chi sa nuotare in gruppo sa anche evitare di toccarti i piedi.
Quindi direi che il tizio in questione non ti tocca i piedi perchè vuole passare,ma solo perchè ti sta molto vicino,e ti sa vicino apposta perchè sa che in scia fa meno fatica.
La prossima volta consiglio di dirglielo in faccia aggiungendo che ti sei rotto le palle di farti toccare i piedi,e che o IMPARA a nuotare senza mettere le mani dove non devono stare,oppure si toglie dalle scatole.

Ciao

spesso accade che sia indispensabile toccare i piedi a chi sta davanti perché, se il muretto è vicinissimo e non c'è spazio a sufficienza e so che il tizio con me in vasca tocca il muro e riparte immediatmente, ecco che se io lo supero di lato senza segnalazione si rischia l'incidente.

ovviamente toccare non significa "spostati", ma voglio comunicare che in prossimità del muro ho la neccessità di passare perché vado più veloce e lui non deve immediatamente riparire e lo faccio per la mia e per la sua incolumità altrimenti crash!!!
chiaro che se c'è spazio evito, però per chi si allena è uno strumento importante e non è per rompere le palle al mio compagno di turno.

poi certamente ci sono i cretini che toccano senza senso e quelli vanno condannati senza se e senza ma.

Condividi sui social

707 (modificato da malberg71 16-04-2013 10:07:04)

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Finalmente è arrivato il caldo e le piscine si riempiono di mitici atleti in ferrea preparazione per la gara più importante dell'anno : la prova costume.

Oggi al primo posto abbiamo :
- donna
- costume due pezzi (rigorosamente per prendere sole)
- occhiali (naturalmente da vista) e rossetto rosso ciliegia
- stile di nuoto : la classica rana marina con testa rigorosamante fuori dall'acqua (altrimenti tocca rifarsi il trucco)
al secondo posto :
- uomo
- fisico stile mozzarella
- bermudoni mille colori larghi e due dita sopra il ginocchio
- scalzo (al mare quando mai si usano le ciabatte)
- sacchetto della spesa (probabilmente dentro c'era la merenda di mezza mattina)
- stile sconosciuto, sono scappato al lavoro prima che entri in acqua

ciao a tutti e fermiamoci 1 minuto a ricordare vittime e feriti della maratona di Boston (oramai nemmeno lo sport riesce ad unire tutti gli uomini)

Condividi sui social

708

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Oggi salterò causa impegni il mio corso di nuoto così ieri ho compensato andando a fare nuoto libero in un altro impianto .
Sono stato testimone di buona parte dei comportamenti da voi enunciati in questo topic, ve ne riassumo qualcuno:
- donna che con pinnette tentava di nuotare a rana o_O
- palettato la cui bracciata entrava prima con il gomito poi con la paletta inclinata in alto
- bermudato che per fare una vasca a rana faceva tipo 50 movimenti e gran fiatone a fine vasca
- donna che a metá vasca si fermava e si ergeva in piedi, dove si toccava, a mò di sparti traffico tra i due sensi di marcia.
- stessa donna delle pinnette che a gambe stile riusciva ad andare piu piano del sottoscritto che faceva gambe rana senza braccia
- anzianottero che dopo ogni vasca con la tavoletta (gambe) si lamentava del mal di schiena.

È stata una sessione di nuoto libero nella quale mi sono "allenato" nella disciplina dello slalom del deambulante , affinando le due varianti base , sorpasso semplice , sorpasso di precisione (tra due deambulanti sbraccianti di cui uno in senso opposto) ... Mi manca solo la variante super-sayan .sorpasso subacqueo ..

Comunque visto lo scenario , Ho approfittato per esercizi compensativi (cha ad alcuni di quelli sopra saranno sembrati dell'altro mondo ..) ...

RAL4 - Robert

Utilizzatore della funzione "Ricerca" wink

Condividi sui social

709 (modificato da andrew881 20-07-2013 03:36:00)

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

1 quelli che ti rubano l'attrezzatura (pullboy nel mio caso)
1.2 quelli che hanno una velocità di una tartaruga paraplegica e ti costringono a sorpassi che hanno da invidiare a need for speed
1.3 quelli che nuotando a dorso e colpendoti con una bella manata o pedata in faccia, nuotando tranquillamente in mezzo alla "loro" corsia, quando tu stai al limite della tua zona praticamente nella corsia di fianco, ti guardano in cagnesco e pretendono pure scuse per aver interrotto la loro "nuotata"
2 le ragazze che nuotano...non si sa per quale ragione, credo per farsi vedere svestite, visto che impiegano 3 minuti per una vasca, si fermano ogni 50 metri per 10 minuti a parlare, poi riprendono allo stesso ritmo; poi si rifermano al bordo vasca e commentano i fisici dei bagnanti
3 i bagnini odiosi (solo nell'atteggiamento, o perchè vietano di usare le palette, nel mio caso)
4 i ragazzini che sostano in mezzo alla vasca o tra due corsie (vabbè sono bambini li perdono)
5 gli adulti che si spogliano negli spogliatoi coi bambini presenti
6 i bagni maleodoranti (e non solo)
7 lo scazzo quando devi iniziare l'allenamento (per fortuna quando inizi passa in fretta)
8 quando dimentichi (nel mio caso, sempre) il costumo bagnato o l'accappatoio nella sacca e la volta dopo li devi indossare umidi e con quel gradevole odore di muffa
9 quando nella corsia di fianco ci sono i bambini di 9 anni che vanno al doppio della tua velocità
10 quando ti fai 3/4 d'ora di traffico per arrivare in piscina poi scopri che il giorno prima hanno avvisato (con un foglio a4 sulla porta del bar della piscina) che c'è una gara quindi il nuoto libero  è annullato; il giorno dopo torni per recuperare, altri 3/4 d'ora di traffico, la tizia all'entrata non ti fa entrare perchè non è il tuo giorno
11 quelli che nuotando a crawl e presumibilmente vedendo parzialmente di fronte a sè quando arrivano al bordo vasca dove sosti ti devono per forza arrivare addosso stile panzer tedesco, senza fermarsi e senza manco rallentare, probabilmente è un segno di affetto?

Condividi sui social

710

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Fresche fresche di ieri sera, primo giorno di corso perfezionamento in una nuova piscina ^^

1. l'insegnante di acqua gym che si prende 2 corsie e poi spara musica assordante a manetta e tu senti a malapena l'istruttore....

2. I compagni di corso che non si sa come siano stati iscritti in un livello così alto pur nuotando lenti/deambulando e nonostante ciò per orgoglio (o perchè sono nuova o perchè sono tutti più vecchi di me di un bel pò!) vogliono sempre partire primi, col risultato di doverli sorpassare o schiantarmi sui loro piedi, già successo pur avendogli dato ampio margine prima di partire o_O

3. nessuno che faccia la doccia prima di iniziare (bleah!) e io l'unica ad averla fatta perchè nella mia precedente piscina si faceva così

4. il troppo caldo negli spogliatoi non lo tollero (e colleghe over 40 che dopo la lezione osavano anche avere freddo! se forse avessero nuotato davvero...:P )

Condividi sui social

711

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Ieri a circa 3/4 del mio allenamento entra in corsia una tipa con profumo a palla, smalto mani e piedi, crawl da bambino coi braccioli. Non teneva assolutamente la corsia, e nonostante avesse capito che andavo molto forte partiva proprio quando arrivavo alla virata. Brutte cose.

Condividi sui social

712 (modificato da sickseven 13-11-2013 12:59:12)

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

JAco91 ha scritto:

ecco ultma..."ooo nuota + piano fai troppi schizzi" una signora che non voleva bagnarsi la faccia....sinceramente mi sono rotto di gente che pascola i mezzo alla corsia dei veloci  eccc ...ma v**** .... avrò fatto un po' di onde facendo 100b2 ma che cavolo ci faceva nella corsia dei veloci che girava i 100m in 5 minuti??????????????????????????

E' davvero una consolazione leggere che queste cose non capitano solo a me. Sono già due le vecchie BOE che nella corsia a fianco, visibilmente stizzite, mi hanno detto di cambiare corsia perché la mia gambata stile (ammeto, imperfetta) genera qualche schizzo. Oramai nuotare in piscina sta diventando solo uno stress :-((((

di sickseven sito web

Condividi sui social

713 (modificato da sickseven 14-11-2013 20:15:09)

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Dolphin Kick ha scritto:

Dopo qualche settimana a guardarmi intorno in vasca, mi è tornato in mente questo argomento poiché ho notato qualcosa che non mi dà propriamente fastidio, ma che comunque non comprendo appieno. Parlo di tutti coloro che vanno a fare nuoto libero per sobbarcarsi 80 vasche a velocità di crociera senza mai fermarsi e poi andarsene. Nuotano esclusivamente a stile libero con una tecnica del tutto opinabile, impiegando 28 bracciate per fare 25 metri, con la mano che accarezza l'acqua e respirando guardando il soffitto. Mai una mezza vasca a rana, mai un cambio di ritmo, mai un esercizio, mai uno scivolamento, mai una gambata delfino, delfino completo manco per sogno, niente di niente, solo 80 vasche senza fermarsi, tutte stilisticamente brutte ed uguali. Solitamente sono persone che hanno una buona base aerobica, magari dovuta ad altri sport quali corsa o ciclismo.

Non perché ritenga inutile fare nuoto di fondo, ci mancherebbe. Se lo vedessi fare ad un nuotatore medio-evoluto non avrei niente da dire, ma fossi in questi nuotatori tecnicamente scarsi, penserei ad imparare come si battono le gambe o come si respira, prima di dire "ho fatto 80 vasche", con le braccia che però entrano ad X.

Fermo restando che ognuno fa ciò che meglio crede, io non lo capisco e mi annoio solo a guardarli.

QUOTO al 1000%

Poco per volta sto leggendo questo bellissimo thread e quando avrò finito aggiungerò un paio di cosette che a me danno fastidio. Una l'ho aggiunta qualche giorno fa (quella dello spreco di acqua e phon), ma nella categoria sbagliata perché non trovato questo topic. Ma avevo troppa urgenza di sfogarmi :-)

di sickseven sito web

Condividi sui social

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Questa cosa un po' la penso anch'io, l'ho scritto anche in un altro post.
Non è che mi diano fastidio i nuotatori un po' "lessati, però a me da qualche mese la cosa che diverte di più e la ricerca della "scivolata perfetta" smile.
Non so se capita anche a voi nuotatori di lungo corso, ma avete presente: parti, cominci a pedalare, assetto ok, e via con un braccio a prendere dell'acqua, e poi il secondo, e intanto senti l'inerzia che comincia a farti scivolare, e ci infili un'altra bracciata, e ancora e acqua, acqua acqua prendi velocità e.... SCIUMMMMMMMMMMM!

Non mi interessa fare mille vasche (che a dire il vero non ho voglia di fare perché son pigro...): meglio 25 metri da squalo, che 2500 metri da triglia, no??

The ice caps are melting, Leonard.
In the future, swimming isn't going to be optional.

Condividi sui social

715

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

questa mi mancava.
mattina, classico nuotatore domenicale. mentre si fa la doccia, riempie  la cuffia d'acqua fino all'orlo.
chiude l'acqua e, mentre si avvia verso la piscina, si "versa" la cuffia sulla testa lol

Condividi sui social

716

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

nuotix ha scritto:

questa mi mancava.
mattina, classico nuotatore domenicale. mentre si fa la doccia, riempie  la cuffia d'acqua fino all'orlo.
chiude l'acqua e, mentre si avvia verso la piscina, si "versa" la cuffia sulla testa lol

ROTFL XD

di sickseven sito web

Condividi sui social

717

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Questa sembrerà strana.
Come sempre quando entro in vasca, mi posiziono nella corsia dove ci sono meno persone (e in una non laterale a parità di numero di persone), come è logico che sia, e, siccome nella piscina che frequanto io i più nuotano con scarso impegno, per non dire di peggio, capita che dopo che comincio a nuotare sorpassando varie volte, ma sempre facendo attenzione a rispettare i regolamenti sia scritti che non scritti, gli altri o l'altro si spostino in corsie differenti. Magari rimango da solo e nella corsia accanto sono invece in 3 o 4.
Ora se da una parte può far piacere, dall'altra mi crea un po' di disagio perché ho la sensazione  di essere percepito come elemento di disturbo, quando invece stare in 2 nella stssa corsia non crea nessun tipo di problema nemmno se uno dei due è lentissimo, nemmeno in 3 o 4 se si è tutti disciplinati.

di haunted sito web

Condividi sui social

718

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Quelli che abbandonano sotto la doccia i flaconi vuoti di bagnoschiuma o le bustine vuote di shampoo.Hanno paura di essere morsi dal cestino ?

Condividi sui social

719

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Sono andato in piscina stasera, e il lunedì è l'unica sera in cui non abbiamo (noi master) la corsia riservata.
Il riscaldamento prevedeva delle serie di 100 misti, nuotando a delfino mi è capitato di sorpassare un ragazzo che nuotava a rana, e un'altra volta, sempre a delfino, ho superato uno che nuotava a dorso. Io mi sono esaltato come un bambino, ma immagino che a sto giro sia stato io la "cosa mi ha dato più fastidio in piscina".

tongue

Condividi sui social

720

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Quando nuoto cerco di non pensare alle schifezze che inevitabilmente sono in acqua. Mi dà fastidio vedere che nessuno fa la doccia PRIMA di entrare, ma ancora di più sentire i miei compagni chiedermi "cosa fai a fare la doccia se devi entrare e bagnarti?"
Ormai ho rinunciato

Condividi sui social

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Nelle piscine migliori la doccia è obbligatoria e se entri asciutto i bagnini ti fanno tornare indietro a farla.
E nel caso si tratti di gente dei corsi,a volte i bagnini sollecitano gli istruttori a farlo presente,e cazziano quegli istruttori che non lo fanno.
Se avete reclami da fare in questo senso,vanno indirizzati agli assistenti di vasca;è loro compito controllare questo genere di cose.

Ciao

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social

722

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

Nella piscine che ho frequentato qui a Londra ci sono sempre le corsie lento, medio e veloce, e il senso di marcia e' indicato da delle frecce alle estremita' della corsia. Spesso la corsia media e' formata da due corsie, in questo modo e' abbastanza larga da permettere due sorpassi contemporanei.
Nonostante questo spesso ti ritrovi gente nella corsia media che fa la rana testa fuori a 0.1 all'ora nonostante la corsia lenta sia vuota! Forse si vergognano ad andarci, non saprei che altro pensare.

La doccia prima di entrare in piscina non la fa praticamente nessuno sad, la fanno solo quelli che nuotano "seriamente". Le cuffie non sono obbligatorie ma non ho mai trovato capelli in piscina per cui sorvolo su questo punto.

In due anni che sono qui sono l'unico che usa le ciabatte, anche negli spogliatoi.

Condividi sui social

723

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

stefano '62 ha scritto:

Nelle piscine migliori la doccia è obbligatoria e se entri asciutto i bagnini ti fanno tornare indietro a farla.
E nel caso si tratti di gente dei corsi,a volte i bagnini sollecitano gli istruttori a farlo presente,e cazziano quegli istruttori che non lo fanno.
Se avete reclami da fare in questo senso,vanno indirizzati agli assistenti di vasca;è loro compito controllare questo genere di cose.

Ciao

Purtroppo la gestione nuova (da tre-quattro anni) della piscina dove ci alleniamo è PESSIMA.
Acquisita da una società privata con un contratto firmato in accordo con il comune, secondo cui si impegnano ad ampliare la struttura. Tutto questo ha portato a evidenti tagli sulle spese della pulizia, della gestione del personale, in buona sostanza a uno scadimento incredibile dell'ambiente intero.
Come squadra abbiamo reclamato più volte quando l'acqua era terribilmente torbida o fredda, o gli spogliatoi non riscaldati la sera d'inverno. Curiosamente quest'anno ci hanno aumentato sensibilmente il costo orario delle corsie, già ben sopra la media..

Condividi sui social

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

In questi casi si cambia piscina,in modo da annullare gli effetti del risparmio e non premiare i comportamenti pessimi;e obbligare al contrario gli amministratori a digerire il fatto che la qualità è sempre il miglior viatico del successo.
Che o migliorano oppure chiudono.

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social

725

Re: Le cose che più vi danno fastidio in piscina.

nuotix ha scritto:

questa mi mancava.
mattina, classico nuotatore domenicale. mentre si fa la doccia, riempie  la cuffia d'acqua fino all'orlo.
chiude l'acqua e, mentre si avvia verso la piscina, si "versa" la cuffia sulla testa lol

AHAHAHAHAHAHA!

Per mio conto adoro le sbadataggini, essendo io una campionessa del genere.
Per la serie "ho visto cose..." ecco quelle che ricordo più volentieri:
amico che entra dalla scaletta in acqua con le ciabatte ai piedi
ragazzina che si tuffa con gli occhiali da vista sul naso
signora che toglie scarpe e calze e, sovrappensiero, invece di entrare in spogliatoio esce nel parcheggio, scalza, col borsone in mano.

Condividi sui social