1

Argomento: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

ci risiamo!
anke oggi, dopo una nuotatina di 1 oretta circa, tornata a casa inizia a "sgocciolarmi " il naso, e questo fastidioso senso di "bolla in gola" permane anke x una settimana!!!!! ma perchè??? io nuoto praticamente da 20 anni.... e questo fastidioso fastidio si è iniziato a far sentire soltanto circa 4 anni fa.....

provo a inalarmi l'acqua termale, fare aereosol.... un po' passa... ma non ho voglia di essere skiava della bomboletta di acqua solfurea!

c'è un rimedio??!!! o sono irrecuperabile?..... sob!

di micchan sito web

Condividi sui social

2

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

ma solo qnd nuoti?potrebbe esser una sindrome da raffrddamento?
p.s.carina la fotina!!!dovrebbero metterla tutti big_smile

Il mio nickname

di marina sito web

Condividi sui social

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

per riallacciarmi al discorso di ieri,
quello che capita a micchan, è quello che succede anche a me.
solo quando nuoto.

è per questo che uso il tappanaso (e lo consigliavo all'amica nell'altro treadh).

cito dall'altro post...

phelpino ha scritto:
marina ha scritto:

no!!!il tappanaso inficia la respirazione corretta!!!!!!

QUOTO IN PIENO.... ANCHE A ME DAVA FASTIDIO L' ACQUA NEL NASO, IL MIO ISTRUTTORE NON HA MAI VOLUTO, ED è STATO UN BENE, IL TAPPANASO NON CONSENTE UN' ADEGUATO APPRENDIMENTO DELLA RESPIRAZIONE

ma io ho già una buona respirazione (nuotando parlo ovviamente), intendete per chi comincia o anche agli esperti?

Condividi sui social

4

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

Tanti lo usano e non so come fanno il tappanaso è fastidiosissimo... e poi io avrei paura di perderlo.
Io penso sia normale avere un pò il naso tappato dopo un'ora di piscina.. ritengo che sia meno normale avere i sintomi sopra descritti... può essere che le tue mucose abbiano maturato unsa sorta di intolleranza al cloro.. altrimenti non mi posso psiegare come mai ti capita solo da 4 anni.

Condividi sui social

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

Tirzan ha scritto:

Tanti lo usano e non so come fanno il tappanaso è fastidiosissimo... e poi io avrei paura di perderlo.
Io penso sia normale avere un pò il naso tappato dopo un'ora di piscina.. ritengo che sia meno normale avere i sintomi sopra descritti... può essere che le tue mucose abbiano maturato unsa sorta di intolleranza al cloro.. altrimenti non mi posso psiegare come mai ti capita solo da 4 anni.

rispondo io, nel mio caso.
mi da molti meno problemi il tappanaso, rispetto il cloro.
col tappanaso dopo 10 minuti il "segno" va via e non mi fa male ne quando lo uso ne dopo.
senza invece, continuo a starnutire e a gocciolare per tutta la notte, non dormendo.
poi, a me problemi di apprendimento sulla respirazione non ne da, sapendola fare bene (imparata da piccolo senza tappanaso cmq)

Condividi sui social

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

accidenti al tappanaso! io penso non riuscirei a portarlo xkè sono troppo abituataa buttar fuori ariadal naso in virata, dalla bocca (che non so se è un bene, ma tengo sempre aperta..)..che mi ci vorrebbe un corso apposta x usare il tappanaso ..... ora ci ho dato a mucchio con l'acqua solfurea, he puzza e ti devi ricordare di spruzzartela, però, PARE  che oggi le mie vie respiratorie siano riprese a funzionare.....MA TANTO DOMANI TORNO IN PISCINA..hahahahahah!!!!!  --->sclero

@Marina: EVVIVA LA FOTINAAAA!!!! guarda a dire il vero ho preso come spunto la tua, e ho dovuto scancherare un po' x rimpicciolirla così tanto, infatti la parte dx è graffiata, eeeh, vabbè!!!

di micchan sito web

Condividi sui social

7

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

...io l'ho dovuta mettere per...business!!!tante persone oin piscina mi individuano e vemgono per lezioni smile quando non c'era la fotina...la gente cercava"marina"che è solo il mio nick ed era un delirio...ora è tutto facile:nessuno può sbagliare!!è stata un'idea di arles...comunque!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il mio nickname

di marina sito web

Condividi sui social

8

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

Ciao Micchan
innanzitutto grazie perchè ci permetti di parlare di cose sempre interessanti... anche io come insegnante sconsiglio sempre il tappanaso perchè quando si nuota abbiamo bisogno di naso e bocca; però mi è capitato più volte di imbattermi in persone che dopo l'allenamento a  distanza di qualche ora iniziavano a "sgocciolare" dal naso..allora di solito consiglio di provare senza tappanaso per scoprire se è un capriccio oppure no wink ma tenete presente che l'acqua della piscina è medicata e spesse volte si esagera col cloro nn è insolito che le mucose del naso si irritino e a questo è dovuto lo "sgocciolamento" ...ci sono poi persone che purtroppo risaltano "allergiche" e rinunciare ad una nuotata per un tappanaso ... beh direi di no...per cui cercherei di vedere se è un caso dovuto magari ad un eccesso di cloro oppure un fastidio persistente ...
Ciao Marci

Condividi sui social

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

@marci: eheheh, le domande che Vi pongo sono semplicemente quelle che mi girano per la testolina quando penso all'ambiente "piscina"; sono contenta di risultare "stimolante" x altre domande più terra a terra rispetto a quelle tecniche (--> si... forse vado un po' fuori tema.... forse bisognerebbe creare un'altra 2stanza" con i consigli pratici... vabbè!!)

TORNANDO AL TAPPANASO: ok, ce l'ho a casa quindi potrei anche provare... ma la mia paura è quella di non riuscire a respirare bene e rischiare di affannarmi troppo o bere acqua.... io sono troppo abituata ad usare sia bocca che naso!!!!----> però se mi dite che non rischio l'affogo immediato potrei pensarci... tongue

di micchan sito web

Condividi sui social

10

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

continua a respirare come sai e togliti dalla testa il tappanaso...che è meglio!!

Il mio nickname

di marina sito web

Condividi sui social

11

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

micchan io nn ho detto di usare il tappanaso figurati potrei uccidere se vedessi un mio allievo col tappanaso, ma solo ed esclusivamente se ti accorgi di nn sopportare l'irritazione dal cloro...sgocciolare col naso tt la sera e la notte dopo la piscina nn è il massimo!!!

Condividi sui social

12

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

OK! APRO UNA CAMPAGNA CONTRO I COSTRUTTORI DI TAPPANASI!!!!!!

di micchan sito web

Condividi sui social

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

micchan ha scritto:

OK! APRO UNA CAMPAGNA CONTRO I COSTRUTTORI DI TAPPANASI!!!!!!

Noo, perchè?? wink
Scherzi a parte, nuoto a livello sotto-sotto amatoriale, non so se il tappanaso sia dannoso o no per il corretto apprendimento della tecnica, come ho scritto in un' altra dicussione sono stato costretto a metterlo perchè l' acqua a contatto con le mucose nasali mi provocava violenti raffreddori.
Poi per come e quanto nuoto io non mi cambia molto.
Bye arsàna!

Condividi sui social

14

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

@fender_75: ma per me la cosa strana è che quando sono in piscina sto da ......., riesco finalmente a "soffiare " furi tutto (....) e non ho assolutamente moccoli vari.... è quando torno a casa, dopo 1 giorno circa, che il naso inizia a fare la candela.... e a irritarsi.... io ho imparato da piccola qnd facevo agonismo, e come altri 1000 difetti che ho accumulato e non riesco a togliermi, la respirazione ho paura di riuscirla a fare solo così, che se metto il tappanaso potrei morire!

di micchan sito web

Condividi sui social

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

Anche io ho questo problema del naso che gocciola.
Volevo sapere, non è che esistono rimedi naturali, tipo qualcosa da spruzzare nel naso dopo la piscina per ridurre l'irritazione?
A volte è veramente forte, ieri ad esempio mi sono soffiato il naso ed è uscito un po' di sangue (poca roba)... però non vorrei che la situazione diventasse più grave col passare del tempo.

di Alberto_Jazz sito web

Condividi sui social

16

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

acqua di sirmione o argento proteinato....
non peggiora comunque wink

Il mio nickname

di marina sito web

Condividi sui social

17 (modificato da paolac 15-02-2010 16:50:09)

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

Ahi, ahi, ahi, cara amica, il tuo argomento mi punge parecchio...Ho iniziato quasi quattro anni fa a nuotare e preciso senza stringinaso, stavo così bene, ma poi un brutto giorno incomincio ad avere dei disturbi, naso chiuso(se avesse solo gocciolato..) febbre, occhi gonfi, fino a delle vere e proprie crisi allegiche che mi hanno costretto a prendere antistaminici il tutto durava 48 ore dopo l'allenamento per poi sparire. Man mano che il tempo passava si aggiungeva qualcos'altro, prima occlusione nasale, poi starnuti infiniti che mi impedivano di respirare, poi la febbre..L'allergolgo mi aveva detto: dica addio alla piscina, lei ha una rinopatia allergica! Morale ho messo il tappanaso e nuoto con questo coso da due anni e non ho mai rinite te lo garantisco. Odio quell'affare, ma ho provato a toglierlo diverse volte e la crisi allergica aveva una buona memoria visto che non si è mai scordata di me: il sistema immunitario è una brutta bestia! Ti consiglio di vedere un pò come va, a volte può essere solo irritazione delle narici, ma ti sconsiglio di trascurare questo problema, tienilo d'occhio e fatti vedere da un buon medico se dovessero aggiungersi sintomi, solo se non ci sono altri rimedi usa lo stringinaso. A presto smile

Condividi sui social

18 (modificato da carlo994 15-02-2010 16:45:16)

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

a me capita appena uscito dall'acqua e poi dalla doccia.. però basta che soffio il naso una volta e passa tutto.. e non sempre mi capita smile  micchan ti capita anche a mare?

se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ci

Condividi sui social

19

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

cloro e sale irritano le muscose wink

Il mio nickname

di marina sito web

Condividi sui social

20

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

Mi consigliate qualche esercizio di respirazione per potermi liberare dello stringinaso?
L'ho sempre usato, ben prima di imparare a nuotare...
Ho letto alcune discussioni e scrivete che è molto difficile liberarsene... ma vorrei provarci... cosa devo fare?

Condividi sui social

21

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

devi sempe soffiare con naso e bocca!!se l'acqua la soffi non avrà modo di entrare wink all'inizio sarà difficile ma è l'unico modo...

Il mio nickname

di marina sito web

Condividi sui social

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

Esatto,devi migliorare la respirazione.
Leggi queste due discussioni:
http://www.nuotomania.it/public/forum/upload/viewtopic.php?id=1109&p=1
http://www.nuotomania.it/public/forum/upload/viewtopic.php?id=1016&p=1

Ciao

Condividi sui social

23 (modificato da Laurablu 10-07-2010 22:42:44)

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

Mai provate queste respirazioni "a candela"! O_O
Io credevo che le facessero fare ai principianti per fargli mettere la testa sott'acqua.. -.-''''
Passerò l'estate a respirare a mare! In piscina mi vergognerei troppo di bere acqua e affogarmi... (che poi è il motivo per cui ancora non ci ho provato)
(Marina se vedi una pazza a Mondello che fa su e giù saprai che sono io! wink )

La discussione sul ragazzo che partiva da zero e sugli esercizi che fate fare è molto interessante, io questa fase l'ho saltata perchè ero a mio agio in acqua e gli istruttori si saranno fatti ingannare... ma mi trascino un mare di errori... anche il fatto di espirare sott'acqua è una cosa che ho imparato da pochi mesi, prima per me il nuoto era un'attività silenziosa smile)

Esiste qualche manuale, magari online, che posso utilizzare? Utilizzo l'estate per farmi un corso "basic" a mare e magari coinvolgo pure il mio ragazzo (che nuota tipo i neonati nella pubblicità dell'acqua minerale! XD )!

Condividi sui social

24

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

la questione della respirazione mi interessa: e nel nuoto e' fondamentale.

Laurablu ha scritto:

Mi consigliate qualche esercizio di respirazione per potermi liberare dello stringinaso?
Ho letto alcune discussioni e scrivete che è molto difficile liberarsene... ma vorrei provarci... cosa devo fare?

anche PER LA MIA ESPERIENZA, a parte in caso di patologie o problemi specifici, e' solo facendo milioni di esercizi di ambientamento che si puo' costruire quella "sensibilita'" che permette FRA LE ALTRE COSE di non fare entrare acqua dal naso SENZA prodotti o apparecchi.
normalmente non mi accorgo piu' di soffiare anche dal naso, semplicemente l'acqua non entra, ma questo dopo aver passato, appunto, milioni di ore ad ambientarmi per imparare a vivere in una sorta di "simbiosi" con l'acqua: io penso che per imparare a nuotare (non a galleggiare...) occorra investire quanto piu' possibile in "tempo, impegno, costanza".
difficile liberarsene? non e' affatto detto. secondo me dipende dal sistema che usi per imparare, dalle capacita' di chi ti insegna e... da quanto leggerai questo forum   big_smile

Laurablu ha scritto:

La discussione sul ragazzo che partiva da zero e sugli esercizi che fate fare è molto interessante, io questa fase l'ho saltata perchè ero a mio agio in acqua e gli istruttori si saranno fatti ingannare... ma mi trascino un mare di errori... anche il fatto di espirare sott'acqua è una cosa che ho imparato da pochi mesi, prima per me il nuoto era un'attività silenziosa

ho cominciato nuoto a marzo partendo da "zero assoluto" e paura dell'acqua, a 45 anni: non conosco quel "coso", ma sono sicuro che si nuoti meglio senza  big_smile
essere a proprio agio in acqua non significa necessariamente saperla ... "gestire"   ;-)
io non sono neanche l'ultimo che puo' insegnare (ma hai Marina vicina!) pero', anche secondo me, quella fase che hai saltato e' invece assolutamente NECESSARIA per costruire le "fondamenta" per poter poi imparare e migliorare la tecnica
e penso sia proprio per questo che, come dici, ti trascini un sacco di errori: e' normale, e' logico, all'inizio e' stato per tutti cosi', ma se torni a lavorare sulla respirazione e la impari bene, avrai sicuramente miglioramenti molto importanti

non ho capito cosa sarebbe il nuoto "silenzioso": cioe', se e' quello che ho capito... spero di aver capito male   ;-)

Si fa presto a dire ... NUOTO

Condividi sui social

25

Re: PROBLEMI DI NASO E ACQUA....

Laurablu ha scritto:

Mai provate queste respirazioni "a candela"! O_O
Io credevo che le facessero fare ai principianti per fargli mettere la testa sott'acqua.. -.-''''
Passerò l'estate a respirare a mare! In piscina mi vergognerei troppo di bere acqua e affogarmi... (che poi è il motivo per cui ancora non ci ho provato)
(Marina se vedi una pazza a Mondello che fa su e giù saprai che sono io! wink )

La discussione sul ragazzo che partiva da zero e sugli esercizi che fate fare è molto interessante, io questa fase l'ho saltata perchè ero a mio agio in acqua e gli istruttori si saranno fatti ingannare... ma mi trascino un mare di errori... anche il fatto di espirare sott'acqua è una cosa che ho imparato da pochi mesi, prima per me il nuoto era un'attività silenziosa smile)

Esiste qualche manuale, magari online, che posso utilizzare? Utilizzo l'estate per farmi un corso "basic" a mare e magari coinvolgo pure il mio ragazzo (che nuota tipo i neonati nella pubblicità dell'acqua minerale! XD )!

A settembre 2009 quando mi sono iscritta ero al tuo stesso livello di respirazione sott'acqua, subito mi hanno messo in fondo vasca con Veronica e le prime volte che infilavo la testa sott'acqua bevevo come una babba "-.-", poi non ti dico quando sono passata in corsia 1 ancora non avevo la perfetta padronanza della respirazione e per due settimane sono stata con dolori allucinanti all'addome (la "sana" acqua clorata che bevevo). Togliti quel tappanaso e chiedi ad Alessandro (tu che hai la possibilità di vederlo TT) di farti fare qualche esercizio così capisci meglio il meccanismo wink, io per esempio a stile libero prendo la cadenza delle 4 bracciate cioè ad ogni bracciata espello l'aria dal naso e bocca poi comunque ognuno ha il suo metodo wink

Condividi sui social