Argomento: pull buoy

Ciao a tutti,
sono una novizia del nuoto (anche se ho 30 anni) e sto facendo delle lezioni individuali di nuoto con un istruttore (una volta alla settimana, di più non riesco) e ho imparato lo stile libero, il dorso e ora sto imparando a coordinare la bracciata e la gambata della rana.
Mi ha fatto provare una volta a usare il pull buoy... è stato difficilissimo! Continuavo a oscillare, non riuscivo ad andare dritta.... Come mai? E' utile come esercizio o posso evitare?
Grazie!

Condividi sui social

Re: pull buoy

ciao scusa ma non ho capito in che stile te l'ha fatto usare

di yellow86 sito web

Condividi sui social

Re: pull buoy

yellow86 ha scritto:

ciao scusa ma non ho capito in che stile te l'ha fatto usare

ops, scusa.... stile libero

Condividi sui social

Re: pull buoy

ok..è normale che oscilli inizialmente..perchè non hai piu' le gambe che stabilizzano il tuo assetto...fai molta attenzione ad entrare con le braccia in linea con la spalla e a non incrociare la traiettoria...:)

di yellow86 sito web

Condividi sui social

Re: pull buoy

yellow86 ha scritto:

ok..è normale che oscilli inizialmente..perchè non hai piu' le gambe che stabilizzano il tuo assetto...fai molta attenzione ad entrare con le braccia in linea con la spalla e a non incrociare la traiettoria...:)

quindi è un esercizio utile?

Condividi sui social

Re: pull buoy

certo..c'è chi si fai i chilometri a braccia stile..:)

di yellow86 sito web

Condividi sui social

7

Re: pull buoy

Ciao Marco sono Marcella
un'altra discussione interessante ...
sono d'accordo con te che probabilmente l'oscillazione è dovuta al fatto che michy prende l'acqua in fase subacquea col braccio sx a dx e viceversa...ma come al solito faccio l'avvocato del diavolo....quanto pensi sia utile per una trentenne principiante il pull buoy? Ok nuove sensazioni in acqua ma sta imparando e io nn lo farei usare affatto...E poi chi si fa km a stile? Un master, un agonista, ma nn un principiante...
E un'altra cosa? Magari per una donna è meglio usare le gambe giusto per una questione strettamente estetica più che puntare sulle braccia (questa è la motivazione più futile, lo ammetto!)
Sinceramente quando uno si avvicina al nuoto credo lo debba fare in totale libertà...si deve riscoprire il corpo in un ambiente diverso: l'acqua...poi arriveranno le palette, i pull buoy e magari ...i MASTER!!!
Ciau Ciau Marco

Condividi sui social

Re: pull buoy

CIAO MARCELLA....io sono d'accordo con te in linea di massima..fermo restando che rispondevo solo a una domanda sull'utilità o meno dell'esercizio...
in ogni caso il pull è utile anche per una seconda ragione: spesso quando si da' il pull ai principianti e gli si dice di non battere le gambe, questi le battono lo stesso nonostante il pull:questo porta a una maggiore orizzontalità della nuotata e a una facilitazione della respirazione...in altre parole..spesso mi sono trovato a sfruttare a mio vantaggio(cioè a vantaggio dell'utente principiante)  questa situazione al fine di gmigliorare l'uscita del capo per la respirazione laterale...
un bacio:)

ora scappo al lavorooo

ciauuuuz

mARCO

di yellow86 sito web

Condividi sui social

9

Re: pull buoy

Ciao Marco
L'ho capito e infatti avevo il dubbio se scrivere o no ma la discussione nn è solo tra noi, ci leggono in molti e la mia intenzione era fare arrivare un semplice messsaggio...il nuoto fa star bene, è uno sport utile anche a chi nn può fare altri sport e prima dei galleggianti e del cronometro dovremmo imparare a nuotare con la testa...Ah... l'ho detto che sei saggio!..Questo uso del pull buoy per la respirazione è un'ottima idea ...te la ruberò volentieri...
Grazie
Baci Baci
marci

Condividi sui social

10

Re: pull buoy

sauhuhsaauhaushu smile:)

misà che mo ste idee me le brevetto...almeno ci guadagno qualcosa smile:)

un bacio:)

di yellow86 sito web

Condividi sui social

Re: pull buoy

Il galleggiante, come lo chiamo io, aiuta molto con l'equilibrio nella nuotata. Inoltre tenendo ferme le gambe e quindi + massa muscolare, è richiesta meno fatica utilizzando un muscolo + piccolo, le braccia....spero di essere stata chiara.... hmm

...macino metri e metri per non pensare ad altro...se non a nuotare...:D

di Lallacool sito web

Condividi sui social

12

Re: pull buoy

Ciao micky ho una domanda da farti non relativa al tuo messaggio però. Volevo chiederti come hai fatto a trovare un istruttore che ti da lezioni private, cioè, è un servizio che ti offre la tua piscina o l hai cercato tu personalmente e quindi concordi con lui stesso la tariffa della lezione?  grazie!

I'm proud of you, and I got your back...no matter what.

Condividi sui social

Re: pull buoy

Lavinia ha scritto:

Ciao micky ho una domanda da farti non relativa al tuo messaggio però. Volevo chiederti come hai fatto a trovare un istruttore che ti da lezioni private, cioè, è un servizio che ti offre la tua piscina o l hai cercato tu personalmente e quindi concordi con lui stesso la tariffa della lezione?  grazie!

è un servizio offerto dalla mia piscina... ma credo che tutte le piscine lo facciano... comunque pago 105 euro per 5 lezioni direttamente alla piscina. concordo con lui invece il giorno e l'ora. quando ho la lezione, la corsia è riservata esclusivamente a me.
ciao!

Condividi sui social

14

Re: pull buoy

da noi si paga 80 euro per 5 lezioni tongue

di yellow86 sito web

Condividi sui social

15

Re: pull buoy

Ho capito grazie, quindi volendo ci si puo avvalere dell istruttore privato per un breve periodo di tempo solo, per esempio solo durante i 3 mesi estivi?  ciao!!

I'm proud of you, and I got your back...no matter what.

Condividi sui social

Re: pull buoy

Lavinia ha scritto:

Ho capito grazie, quindi volendo ci si puo avvalere dell istruttore privato per un breve periodo di tempo solo, per esempio solo durante i 3 mesi estivi?  ciao!!

certamente! solitamente però c'è un minimo di lezione da fare, ad esempio il pacchetto da 5 lezioni... trovo che siano molto istruttive... l'unica cosa è che ad esempio nella piscina dove vado, nelle due settimane tra natale e la befana, le lezioni sono tutte sospese.
ciao!

Condividi sui social

17

Re: pull buoy

ciao! io invece oscillo terribilmente quando mi fanno usare il pull-buoy a dorso.. è normale all'inizio? mi sembra di rovesciarmi! forse non ho ancora automatizzato la bracciata corretta. un'altra domanda: io cerco di stare sempre più orizzontale possibile quando nuoto a dorso ma vedo che tanti compagni oscillano parecchio a destra e sinistra. intendo dire che alzano e abbassano le spalle a seconda di dove si trova il braccio.. non so se mi spiego..

Condividi sui social

18

Re: pull buoy

...magari non hai un buon galleggiamento di bacino e oscilli per questo,poi dipende dalla bracciata:se ruoti tanto le spalle poui avere questo effetto!
i tuoi compagni usano la potenza dei muscoli rotatori di spalla,cioè,quando questa arriva vicino l'orecchio abbinano una componente rotatoria.non è sbagliato,anzi...tuttavia è una nuotata parecchio evoluta se eseguono correttamente questo movimento senza perdere assetto:devono avere una buona tenuta di gambe e di addominali!

Il mio nickname

di marina sito web

Condividi sui social

19

Re: pull buoy

marci ha scritto:

Ciao Marco sono Marcella
un'altra discussione interessante ...
sono d'accordo con te che probabilmente l'oscillazione è dovuta al fatto che michy prende l'acqua in fase subacquea col braccio sx a dx e viceversa...ma come al solito faccio l'avvocato del diavolo....quanto pensi sia utile per una trentenne principiante il pull buoy? Ok nuove sensazioni in acqua ma sta imparando e io nn lo farei usare affatto...E poi chi si fa km a stile? Un master, un agonista, ma nn un principiante...
E un'altra cosa? Magari per una donna è meglio usare le gambe giusto per una questione strettamente estetica più che puntare sulle braccia (questa è la motivazione più futile, lo ammetto!)
Sinceramente quando uno si avvicina al nuoto credo lo debba fare in totale libertà...si deve riscoprire il corpo in un ambiente diverso: l'acqua...poi arriveranno le palette, i pull buoy e magari ...i MASTER!!!
Ciau Ciau Marco

no il pull serve eccome!
serve per imparare bene i moviemnti delle braccia..
come la tavoletta:qst serve per imparare e sviluppare i movimenti delle gambe...
sono strumenti ke focalizzano in punti ben precisi del corpo cosa si deve fare..servono per imparare lo stile, l'acquaticità, ecc..
servono per saper NUOTARE!:D

ciao ciao:D

"il sever dice che

Condividi sui social

20

Re: pull buoy

La maggiore rotazione usando il pool buoy è dovuta al fatto che manca la battuta di gambe a stabilizzare la nuotata, infatti nel dorso gli arti inferiori non hanno solo azione propulsiva ma sono sincronizzate con le bracciate per stabilizzare l'oscillazione delle spalle.

Condividi sui social

21

Re: pull buoy

Quando viro il pull mi si sposta leggermente, malgrado temgo le gambe strette....che stress....ogni tanto (ca. ogni 2 o 3 virate)  devo riposizionarlo correttamente....ma così perdo la nuotata continua.... sad

Condividi sui social

22

Re: pull buoy

A CHI LO DICI!!! SPESSO M SI SPOSTA PURE A ME... UNA GRAN ROTTURA DI SCATOLE..... CERCO DI SOPPORTARE PERCHE MI RODE ANCOR DI PIù SPEZZARE IL RITMO PER RIPOSIZIONARLO! hmm

NON ESISTONO LIMITI CHE NON SI POSSANO SUPERARE MA ESISTONO UOMINI  E DONNE CHE SANNO QUALI SONO I LORO LIMITI E SANNO COME OLTREPASSARLI

Condividi sui social

23

Re: pull buoy

E se lo incollassimo al custume che dici? wink

Condividi sui social

24

Re: pull buoy

ottima idea! ma non sò quanto sia idrodinamico....il problema cmq rimane quando esci dall acqua... invece di dire: SI VEDE IL MARSUPIO? potresti dire : SI VEDE IL GALLEGGIANTE?.... ALMENO SOSTIENE.... wink lol

NON ESISTONO LIMITI CHE NON SI POSSANO SUPERARE MA ESISTONO UOMINI  E DONNE CHE SANNO QUALI SONO I LORO LIMITI E SANNO COME OLTREPASSARLI

Condividi sui social

25

Re: pull buoy

Ihih...hai ragione wink

Condividi sui social