Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

Ma fai cinque sedute con allenatore oppure vai da sola e hai l'allenatore solo al sabato ?
Perchè nel primo caso l'allenatore dovrebbe avere elaborato una serie di allenamenti,alcuni di carico e altri di scarico,e di solito l'ultima seduta settimanale,dato che si proviene da una setttimana intera di lavoro,è sempre di scarico,proprio per "accompagnarti" biologicamente ad un completo recupero funzionale.
Questo evidentemente non si verifica quindi i casi sono due:o si tratta del primo caso e la colpa è del tuo allenatore che ha elaborato una programmazione inadeguata;oppure si tratta del secondo caso e allora la colpa è di entrambi,un pò sua che elabora una seduta eccessiva,e un pò tua che magari non lo hai messo a conoscenza di ciò che hai fatto durante le altre sedute.

Se fossi io il tuo allenatore,vorrei certamente conoscere tutte queste informazioni,sia quelle concernenti il tuo lavoro autonomo (sempre che esista),sia quelle concernenti il tuo stato psicofisico post-allenamento,in modo da organizzare un lavoro più pertinente,che inneschi uno sviluppo metabolico,piuttosto che un esaurimento.

Ciao

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social

27

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

allora sono seguita sempre dallo stesso allenatore sia la sera che il sabato mattina, ad aprile ho chiesto se potevo passare dalla corsia 1 alla corsia 2 visto che il lavoro che si fa nella corsia 1 non mi soddisfaceva più... ed è stato un andirivieni dalla corsia 2 alla corsia 1, dopo un mese che facevo questa vita lui mi ha detto che la corsia 2 non era per me e che perora era meglio se continuavo nella 1dopo di ciò si è messo in testa di farmi lavorare il sabato con se stessi nella corsia 2

Condividi sui social

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

Mi pare un pò indeciso,
comunque faresti meglio a dirgli dei tuoi disagi del sabato perchè non sono normali,non a quei livelli:
secondo me è sufficiente diminuire leggermente il volume e tutto va a posto.

Ciao

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social

29

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

lo penso anch'io... il problema è che vede che in corsia 1 "spingo" tanto rispetto agli altri mentre nella 2 mi perdo perchè fanno tante serie da 100. Cmq mi ha detto a fine lezione che il lavoro che ho fatto oggi era quello che fanno in corsia 2 normalmente.

Condividi sui social

30

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

pure a me sembra che non sappia che pesci prendere!!!proponigli di andare a scoppiare in corsia 2!! smile prima o poi il ritmo lo prendi e nel frattempo prendi dei tempi di recupero maggiori....o come dice stefano diminuire il volume totale di lavoro...ma uno stimolo non ti farebbe male e magari lui...si chiarisce le idee!!!

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

di marina sito web

Condividi sui social

31 (modificato da sere_p 06-06-2010 19:23:06)

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

il problema è che quando mi ha detto che non sono cosa da corsia 2 mi ha un po' demoralizzata... Poi è vero rispetto agli altri ragazzi che sono in corsia ho bisogno di tempi di recupero maggiori rispetto a loro. Comunque ho deciso di dirgli che voglio lavorare nella corsia 1 visto che il 9 luglio ahimè mi scade l'abbonamento, a settembre eventualmente cambio corsia è inutile che mi faccio tutte ste "paranoie" per un mese di piscina.

Condividi sui social

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

Se hai bisogno di tempi di recupero maggiori degli altri allora significa che a parità di tempi la tua intensità di nuoto (lo sforzo) è maggiore.
Il punto è che quando si aumenta l'intensità,oltre all'aumento del riposo va diminuito il volume,altrimenti il sistema "scoppia",il che è ciò che capita a te.
Quindi il mistero è chiarito,e la risposta è la seguente:o cali il volume,o cali l'intensità,nuotando più piano in modo che il minor tempo di recupero diventi sufficiente.

Ciao

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social

33

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

il problema sta proprio lì che io non riesco a calare l'intensità dell'esercizio, tra l'altro in corsia 1 sono la prima a partire e non ho nessuno davanti a me che mi dia un ritmo da seguire se il mio istruttore magari mi dice fin dall'inizio cosa ha in programma di fare durante la lezione forse (ed ho qualche dubbio in proposito) partirei piano

Condividi sui social

34

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

scusa,conta le pulsazioni così non puoi sbagliare!!

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

di marina sito web

Condividi sui social

35

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

non so contarle... tongue

Condividi sui social

36

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

c'è una discussione apposita!!!cercala wink

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

di marina sito web

Condividi sui social

37

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

ma dove nel forum o nel sito? non la riesco a trovare...

Condividi sui social

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

Mi pare fossero due,eccone una:
http://www.nuotomania.it/public/forum/upload/viewtopic.php?pid=16842#p16842

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social

39

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

aggiornamento: ho lavorato in corsia 1 quindi non c'è stato bisogno di contare i battiti... per scrupolo mio però ho tentato di contarli ma mi viene difficile non riesco a concentrarmi sui battiti hmm. Comunque dopo l'allenamento di sabato sono riuscita a riscaldarmi facendo 400 m anzichè 200. big_smile

Condividi sui social

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

Sì ma i battiti non è che uno debba controllarli sempre.
Ogni tanto per curiostà,dopo ripetute un pò importanti,quando il riposo che devi fare è sufficiente,allora ti metti lì e li controlli,poi col tempo impari da sola a sentire a che punto stai,e lo fai solo quanto ti serve effettivamente.

Ciao

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social

41

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

stefano '62 ha scritto:

Sì ma i battiti non è che uno debba controllarli sempre.
Ogni tanto per curiostà,dopo ripetute un pò importanti,quando il riposo che devi fare è sufficiente,allora ti metti lì e li controlli,poi col tempo impari da sola a sentire a che punto stai,e lo fai solo quanto ti serve effettivamente.

Ciao

lo so... ho voluto contarli per scrupolo mio, ieri ho fatto per tre ripetizioni 2 serie da 50 cambiando stile a metà vasca così suddivise:stile, dorso, rana e stile e poi un 100 m stile, prendevo le misurazioni dopo il 100 m stile tutto qua smile

Condividi sui social

42

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

aggiornamento: oggi ho rifatto in maniera differente i 1700 m che ho fatto sabato scorso, differente perchè dopo mezz'ora che facevo i 100 m il mio istruttore mi ha fatto fare 12 serie da 50; quando facevo i 100 m ho imparato a non spingere tanto di gambe (cosa che prima erroneamente facevo visto che la bracciata che facevo sia in craw che in dorso era sbagliata) e a spingere di più con le braccia. Sto realizzando che forse posso farcela in seconda corsia basta che credo un po' in me stessa wink

Condividi sui social

43

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

Io ho un problema simile, dopo aver fatto una settantina di vasche a stile in una piscine semiolimpionica per 55 minuti circa, ho una stanchezza per piu di 5, 6 ore...distrutto, ora come ora sono disoccupato,  ma se lavorassi sarei a pezzi, dipende dall'alimentazione??

Condividi sui social

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

Non credo,
é piú facile che sia perché non lasci al tuo fisico il tempo per recuperare tra una seduta e l'altra.

Ciao

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social

45

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

Che intendi per seduta?? Considera che in pratica io quando parto per le 68 vasche non mi fermo mai, non faccio pause di 5 minuti o altro, ma continuo con lo stesso ritmo, poi faccio qualche accellerazione.

Condividi sui social

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

Sedute sono gli allenamenti.
Quel sistema di allenamento,parti e non ti fermi più,stimola una nuotata "passeggiata" molto debole,e cronicizza gli errori.
Nuotare in quel modo ogni tanto va bene,farlo sempre non é una buona idea perché oltre a peggiorare la nuotata (il corpo é stimolato ad economizzare la nuotata spegnendo quante più unita motorie é possibile,dunque tutti i muscoli sinergici,e la tecnica va sotto alle scarpe) metabolicamente non é incisivo,e spesso equivale a farsi una camminata invece che una corsetta.

Ciao

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social

47

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

ok, si, ma io infatti nuoto giusto per tenermi in forma, un po di persone mi han detto che dovrei cambiare allenamenti, io cmq spesso faccio accellerazioni, poi rallento, cambio cmq stile, pero lo faccio con il massimo della tranquillita, spesso ho forzato, proprio per cambiare, il risultato è stato che ero ancora piu distrutto rispetto al solito, cosa che mi da fastidio perche la spossatezza va alle stelle.

Condividi sui social

48

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

Drizzly ha scritto:

ok, si, ma io infatti nuoto giusto per tenermi in forma, un po di persone mi han detto che dovrei cambiare allenamenti, io cmq spesso faccio accellerazioni, poi rallento, cambio cmq stile, pero lo faccio con il massimo della tranquillita, spesso ho forzato, proprio per cambiare, il risultato è stato che ero ancora piu distrutto rispetto al solito, cosa che mi da fastidio perche la spossatezza va alle stelle.

perchè non provi a seguire gli allenamenti pubblicati sul sito?

Condividi sui social

49

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

ok, si faro una prova, seguiro i vostri allenamenti:) vi diro come è andata.

Condividi sui social

Re: Eccessiva spossatezza post-nuoto

L'importante è che riesci a contenere lo sforzo fisico entro parametri che sei certo di sostenere.
Gli allenamenti del sito sono abbordabili e credo siano addirittura una scelta obbligata a questo scopo.

Ciao

--- programmi di allenamento per nuoto libero GRATUITI elaborati da tecnici dell FIN (Federazione Italian Nuoto)

Condividi sui social