1

Argomento: Scivolamento a rana

Ciao a tutti! Sono nuovo del forum, nuotatore master M35, prediligo le gare dei 50-100 rana. Da quest'anno sto cercando di migliorare un difetto che mi trascino da tempo, ovvero lo scivolamento. In allenamento tento di tenere sempre dalle 7 alle 10 bracciate per vasca (11 quando vado a palla), ma vedo che è davvero difficile allungare la bracciata mantenendo un ritmo alto (anche se sono sensibilmente migliorato rispetto al passato). Forse devo spingere di più la gambata? O migliorare ancora di più la spinta in virata? Vedo che i nuotatori TOP nei 200 tengono anche 4 bracciate a vasca (da 25m) tenendo però tempi pazzeschi... Quest'anno vorrei provare a portare avanti anche i 200, ma mi rendo conto che sono una gara completamente diversa dai 50 e dai 100, dove lo scivolamento la fa da padrona. Come posso allenarmi bene per i 200 e allo stesso tempo non perdere brillantezza sui 50 e sui 100? La frequenza di bracciata cambia moltissimo, a mio avviso...
Thanks!

Condividi sui social

Re: Scivolamento a rana

Ti rispondo nella discussione creata appositamente per l'allenamento della rana:
http://www.nuotomania.it/public/forum/u … hp?id=1877

Ciao

Condividi sui social