1

Argomento: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

Ciao a tutti questo sono Io!!!! mi sn fatto riprendere le prime 4 vasche..l acqua era oltre i 29 gradi. non credo abbia intaccato la tecnica della nuotata...anche perche io ero fresco! la famosa gamba sinistra sforbicia ancora....prima era peggio pero!!!  si accettano tutti i consigli. soprattuto x stefano ho fatto molti dei tuoi esercizi. grazie a te sn migliorato parecchio!!!

http://www.youtube.com/watch?v=y17CJphLUyQ&feature=feedu

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

2

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

voglio migliorare quella gambata!!!!!!!!!

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

Ciao Andrea.
Io ti ho visto nuotare dal vivo e quindi niente di nuovo. Non dico niente perchè preferirei prima leggere i consigli di Stefano (anche se già sò dove ti beccherà lol )
Solo una domanda: è una vasca da 25?

Ti abbraccio

1) AUT DISCE, AUT DISCEDE
2) Azzoppare il cavallo pensante....questo

Condividi sui social

4

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

Marioaversa ha scritto:

Ciao Andrea.
Io ti ho visto nuotare dal vivo e quindi niente di nuovo. Non dico niente perchè preferirei prima leggere i consigli di Stefano (anche se già sò dove ti beccherà lol )
Solo una domanda: è una vasca da 25?

Ti abbraccio

si da 25 perche?? e credimi da maggio quando mi hai visto te ..ho migliorato parecchio forse nella bracciata..ma nn nella gambata , nonostante gli esercizi mirati sad

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

5

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

Aspetto anche io consa ti dirà Stefano vediamo se indovino big_smile. Vedo dalla firma che hai fatto tantissime cose interessanti *____* Il mio Mister ha vinto quest'anno la 24 ore a Bad Radkersburg deve essere bellissimo *___*

Condividi sui social

6

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

sere_p ha scritto:

Aspetto anche io consa ti dirà Stefano vediamo se indovino big_smile. Vedo dalla firma che hai fatto tantissime cose interessanti *____* Il mio Mister ha vinto quest'anno la 24 ore a Bad Radkersburg deve essere bellissimo *___*

ho una bellissima gambata vero??? salutami Mauro!!!!! smile

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

7

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

Senz'altro!!!! maaaa per caso ci siamo visti quest'anno di sabato?

Condividi sui social

8

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

sere_p ha scritto:

Senz'altro!!!! maaaa per caso ci siamo visti quest'anno di sabato?

io sono di Pavia...sono sceso a febbraio quest'anno ...9 mesi fa!!! c'eravamo visti...scusa ho poco memoria!!!

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

9

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

stefano fatti sentire! smile

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

10 (modificato da Marioaversa 29-11-2011 00:16:57)

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

Andrea, Stefano è un pò incasinato in inverno. Porta pazienza vedrai che risponderà.

Pensavo fosse una vasca da 20, le immagini ingannano a volte.

Il tuo problema non è la gambata ma la coordinazione braccia gambe, sistemando la corrdinazione sistemi anche la gambata. Potresti anche provare nuotate respirando ogni 3 bracciate, in questo modo ti abitui a respirare su ambo i lati e correggi anche gli equilibri.
Ciao

1) AUT DISCE, AUT DISCEDE
2) Azzoppare il cavallo pensante....questo

Condividi sui social

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

Ciao Andrea, a mio modestissimo parere, oltre a ciò che ti ha scritto Mario, sembra che tu stia nuotando con il pull tra le gambe e che la gambata parta dal ginocchio e non dall'anca.

"questo spazio è vuoto perché sono una persona priva di fantasia" Col. Kurtz

Condividi sui social

12

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

Marioaversa ha scritto:

Andrea, Stefano è un pò incasinato in inverno. Porta pazienza vedrai che risponderà.

Pensavo fosse una vasca da 20, le immagini ingannano a volte.

Il tuo problema non è la gambata ma la coordinazione braccia gambe, sistemando la corrdinazione sistemi anche la gambata. Potresti anche provare nuotate respirando ogni 3 bracciate, in questo modo ti abitui a respirare su ambo i lati e correggi anche gli equilibri.
Ciao

è proprio quello che pensavo io....LA COORDINAZIONE BRACCIA-GAMBE!!! solo che esercizi specifici non so quali siano..se riesco vi posto un video risalente a 2 anni fa...e li era un disastro!!!!

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

13

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

megattera ha scritto:

Ciao Andrea, a mio modestissimo parere, oltre a ciò che ti ha scritto Mario, sembra che tu stia nuotando con il pull tra le gambe e che la gambata parta dal ginocchio e non dall'anca.

verissimo!!!!  lo so che la gambata parte dall anca..ma nuotando sempre da solo ho capito che certi dettagli ultrascontati ti scappano di mano..proprio perche non sono monitorato da nessuno!!! sad . Ho provato a concentrarmi bene sulle gambe...cercando di andare fluido...ma il risultato e che va ad aggravarsi sulla nuotata complessiva...alzando di molto i tempi!!!

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

14

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

riprovero questi :!!!

Invece per migliorare la percezione di come debba essere sincronizzata la gambata sulla bracciata al variare della frequenza,consiglio ripetute di 25mt (anche 50mt a volte)con riposo 10-15 secondi fatte come segue:
nuoto in negativo (progressione da piano a forte sia di braccia sia di gambe)
progressione di braccia con frequenza fissa di gambe
progressione di gambe con frequenza fissa di braccia
progressione nella SPINTA delle braccia,ma con FREQUENZA fissa di braccia e gambe;
nuoto in positivo (regressione da forte a piano)
partire forte e veloce,poi diminuire solo la frequenza di braccia
come sopra,però diminuire solo la frequenza delle gambe
partire con alta frequenza di braccia ma poca spinta,poi diminuire la frequenza e aumentare la forza della spinta,gambe invece a intensità fissa,provarlo con gambe a diverse intensità;
Tutti questi esercizi ti daranno informazioni a livello percettivo così che col tempo le gambe andranno automaticamente dietro alle braccia nel modo a te più congeniale.

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

1) il braccio sinistro appoggia in acqua a partire dal gomito invece che dalla mano,dovresti fare ex di analisi con un solo braccio nuotando cercando di inserire il B. sx a partire dalla mano con precedenza del pollice,inserendo la mano all'altezza della spalla (la inserisci davanti alla testa),con la mano che va subito più a fondo del gomito,remando in fuori per brevissimo tempo un pò come nella prima fase della bracciata a rana.

2) il piede destro si mette a martello per spingere come a rana,la gamba sinistra pattina in fuori come carolina kostner.
Difetto triplice di sensibilità,di coordinazione e di equilibrio.
Dovresti fare esercitazioni di crawl a braccia lentissime ma con gambe fortissime (coordinazione)
Inoltre dovresti fare nuotate di sole braccia con pool buoy tenendo però i piedi fermi con un elastico da allenamento (lo trovi nei più famosi store a un paio di euro) (equilibrio)
a volte prova ad usare le pinne (impedisce il piede a martello) (sensibilità)

3) le virate ????

Condividi sui social

16

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

stefano '62 ha scritto:

1) il braccio sinistro appoggia in acqua a partire dal gomito invece che dalla mano,dovresti fare ex di analisi con un solo braccio nuotando cercando di inserire il B. sx a partire dalla mano con precedenza del pollice,inserendo la mano all'alteza della spalla (la inserisci davanti alla testa),con la mano che va subito più a fondo del gomito,remando in fuori per brevissimo tempo un pò come nella prima fase della bracciata a rana.

2) il piede destro si mette a martello per spingere come a rana,la gamba sinistra pattina in fuori come carolina kostner.
Difetto triplice di sensibilità,di coordinazione e di equilibrio.
Dovresti fare esercitazioni si crawl a braccia lentissime ma con gambe fortissime (coordinazione)
Inoltre dovresti fare nuotate di sole braccia con pool buoy tenendo però i piedi fermi con un elastico da allenamento (lo trovi nei più famosi store a un paio di euro) (equilibrio)
a volte prova ad usare le pinne (impedisce il piede a martello) (sensibilità)

3) le virate ????

Grazie stefano! x quanto riguarda pool ed elastico ne ho fatti una marea!! . Mentre x le gambe ho visto che hai capito il mio problema! Ma credo che mi manchino proprio le basi di COME SI MUOVONO LE GAMBE. So che il movimento parte dall 'anca..ma quando faccio stile completo...non riesco a fare un movimento fluido..che fanno anche i principianti all inizio! Non pensavo anche il piede destro  a martello!! Mentre gli esercizi che ho citato sopra (che avevi consigliato tu) possono contribuire al mio difetto? Le virate non ho mai imparato a farle!!!! smile

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

17

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

Ciao a tutti,
ciao Andre, io fossi in te farei tanta tavoletta prima di tutto, anche un millino tutto unito o diviso in distanze di 50-100-200-400 ogni 3/4 giorni... aggiungerei dei 25 sempre con tavoletta facendoli però con una gamba trascinata ed una che lavora cambiando parte ogni 25 ...e già così vedi se vai avanti, poi per cercare di memorizzare la nuotata a 6 gambate, sempre con tavoletta farei le 6 gambate (1,2,3,1,2,3) dove ad ogni 1, do una gambata più vigorosa e poi qualche 25 ma tutte vigorose...ovviamente partendo sempre dall'anca e non dal ginocchio.

Anch'io ho problemi di gambe e in questo modo, più tante vasche a gambe mi son un pò migliorato.

Nella nuotata a mio modestissimo giudizio, non sono ne un all'enatore ne un'istruttore, ti manca un pò di postura e core strong, un pò di presa appena entrato e come dice Stefano abbassi il gomito... schiaccerei inoltre leggermente la tempia nell'acqua durante la respirazione...
Inserirei qualche gambata appena uscito dalla "virata" prima di cominciare a nuotare.
Tutto questo dovrebbe darti più scivolamento e più facilità di nuotata...

Ciao

Condividi sui social

18

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

Vegas ha scritto:

Ciao a tutti,
ciao Andre, io fossi in te farei tanta tavoletta prima di tutto, anche un millino tutto unito o diviso in distanze di 50-100-200-400 ogni 3/4 giorni... aggiungerei dei 25 sempre con tavoletta facendoli però con una gamba trascinata ed una che lavora cambiando parte ogni 25 ...e già così vedi se vai avanti, poi per cercare di memorizzare la nuotata a 6 gambate, sempre con tavoletta farei le 6 gambate (1,2,3,1,2,3) dove ad ogni 1, do una gambata più vigorosa e poi qualche 25 ma tutte vigorose...ovviamente partendo sempre dall'anca e non dal ginocchio.

Anch'io ho problemi di gambe e in questo modo, più tante vasche a gambe mi son un pò migliorato.

Nella nuotata a mio modestissimo giudizio, non sono ne un all'enatore ne un'istruttore, ti manca un pò di postura e core strong, un pò di presa appena entrato e come dice Stefano abbassi il gomito... schiaccerei inoltre leggermente la tempia nell'acqua durante la respirazione...
Inserirei qualche gambata appena uscito dalla "virata" prima di cominciare a nuotare.
Tutto questo dovrebbe darti più scivolamento e più facilità di nuotata...

Ciao

Grazie anche a te Vegas!

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

buona sera e da poco che vado in piscina ho dei problemi sullo stile nn riesco a capire bene il procedimento principale quando inizio a fare le bracciate il brccio che rimane lungo mi scende e nn riesco a girare bene la testa x prendere aria nn so se mi sono spiegato bene mi potete aiutare se ce qualche esercizio da fare anche a casa sicuramente questa è una domanda stupida ma avendo dei problemi alle spalle penso che dipenda da me e questo mi demoralizza molto spero di essermi spiegato e ringrazio in anticipo

Condividi sui social

20

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

andre prova a fare una cosa.. mentre respiri a destra (tuo lato di respirazione solito a quanto vedo dal video) riesci a battere le gambe anche quando il busto è "storto" per respirare? suppongo di si.. riesci a fare la stessa cosa respirando a sinistra senza interrompere la gambata?

se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ci

Condividi sui social

21

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

carlo994 ha scritto:

andre prova a fare una cosa.. mentre respiri a destra (tuo lato di respirazione solito a quanto vedo dal video) riesci a battere le gambe anche quando il busto è "storto" per respirare? suppongo di si.. riesci a fare la stessa cosa respirando a sinistra senza interrompere la gambata?

riesco si....pero probabilmente se lo faccio è perchè ci penso..credo nn mi venga naturale...stamattina provo a fare un video anche di come muovo le gambe solo con la tavoletta!

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

22

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

la fase subacquea mi piace: mi sembra che riesci spostare bene l'acqua sotto la spalla e a spingere fino in fondo.

per quanto riguarda il miglioramento delle gambe ti consiglierei anche gambe laterali su un fianco e le subacquee (eccezionali per migliorare la sensibilità).

Andre ha scritto:

Le virate non ho mai imparato a farle!!!! smile

l'unico modo per impararle è farle ancora e ancora e ancora e ancora fino a che non le sbagli più (o quasi). anzi, più ne sbagli più riesci capire dove si annidano gli errori.
vedrai che all'inizio farai bene 1 virata su 10, poi 2/10 fino a migliorare
ma se provi e riprovi durante TUTTO l'allenamento, non imparerai mai. basta munirsi di un po di buona volontà
wink

Condividi sui social

23

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

nuotix ha scritto:

la fase subacquea mi piace: mi sembra che riesci spostare bene l'acqua sotto la spalla e a spingere fino in fondo.

per quanto riguarda il miglioramento delle gambe ti consiglierei anche gambe laterali su un fianco e le subacquee (eccezionali per migliorare la sensibilità).

Andre ha scritto:

Le virate non ho mai imparato a farle!!!! smile

l'unico modo per impararle è farle ancora e ancora e ancora e ancora fino a che non le sbagli più (o quasi). anzi, più ne sbagli più riesci capire dove si annidano gli errori.
vedrai che all'inizio farai bene 1 virata su 10, poi 2/10 fino a migliorare
ma se provi e riprovi durante TUTTO l'allenamento, non imparerai mai. basta munirsi di un po di buona volontà
wink

grazie anche a te nuotix...ho fatto questo video sinceramente cn l acqua a 29 gradi..non se se ha intaccata l alta qualita della mia nuotata smile...cmq x le gambe ne ho fatto a iose di laterali!

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

24

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

http://www.youtube.com/watch?v=Ie09g68qX_4 ECCO LA MIA GAMBATA .... !!!!che dite?

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social

25

Re: Questo sono Io: commenti sulla nuotata

..

24 ore di Nuoto di Bad Radkersburg 2013..... 54,9km nuotati smile

Condividi sui social