La rifinitura prima della gara

Lorenzo Bianchi psicologo nuoto(di Lorenzo Bianchi, Psicologo esperto in età evolutiva)

 

È periodo di gare e molti di noi cercano le ultime rifiniture per migliorare il più possibile in questi pochi giorni che ci avvicinano alla gara. Come abbiamo detto nei precedenti articoli (articolo Lo stimolo Psicologico) la preparazione fisica e mentale segue un determinato percorso, quindi nulla deve essere lasciato al caso se vogliamo ottenere una buona prestazione e provare quel senso di appagamento e soddisfazione a fine gara.

 

Come dobbiamo comportarci in questi giorni di rifinitura?
Sicuramente proseguire con gli allenamenti senza però eccedere per recuperare all'ultimo momento qualcosa che non abbiamo fatto in precedenza; poiché rischiamo di dover interrompere l'attività e saltare la gara a causa di infortuni da sovrallenamento. Non c'è nulla di peggiore che saltare una competizione per aver sbagliato i carichi di lavoro. A tal proposito, se siamo realmente consapevoli delle nostre capacità, è utile dare il massimo di ciò che possiamo fare in riferimento alla nostra preparazione atletica, senza lasciarci condizionare da un'eccessiva ansia di raggiungere un qualcosa di difficile realizzazione.

Consulenze sport psicologia

Nel nuoto ci si trova ad affrontare gli avversari nella solitudine della propria corsia, in un ambiente differente da quello che viviamo nel nostro quotidiano, allenarsi su focus attentivo, self-efficacy e motivazione permette di affrontare il clima gara con maggior consapevolezza e serenità, senza esser risucchiati dall'ansia da prestazione.

 

È opportuno sfruttare la competizione come "strumento di valutazione" del nostro impegno e della nostra costanza negli allenamenti, così da cogliere gli aspetti funzionali e quelli meno sviluppati per poter impostare con maggior precisione la preparazione dal giorno seguente la gara. In questo modo saremo pronti a ripartire, dopo un'attenta analisi della competizione svolta, e non saremo frustrati da un risultato negativo a fronte di aspettative eccessive e fuori dalla nostra portata. Scegliamo quindi obiettivi difficili, ma di "reale realizzazione".

 

Contatta il Dr. Lorenzo Bianchi per una consulenza gratuita: skype: bianchilor
web: www.psicologoromaprovincia.com

 

Fai una domanda a Lorenzo:

 

 

Se hai gradito il nostro articolo fai una donazione a Nuotomania.it tramite Pay-Pal. Anche pochi euro sono sufficienti per sostenere le spese di mantenimento del portale.

 

Nuotomania.it non è in alcun modo responsabile degli eventuali danni fisici o psichici indotti da una cattiva esecuzione degli esercizi proposti. L'utente che esegue quanto proposto lo fà  sotto la sua responsabilità  sollevando Nuotomania.it e il suo proprietario da qualsiasi responsabilità  civile o penale.