Conclusioni

(di Andrea Cogorno)

Al di là della teoria che spesso si scontra con difficoltà pratiche, spero che queste poche righe siano servite per fare un pò di chiarezza su come i nostri atleti dovrebbero alimentarsi. Mi auguro anche di aver fatto luce su alcuni luoghi comuni che troppo spesso vengono mal interpretati.

Infine vorrei mettere in guardia, chi, leggendo alcune delle righe precedenti, avrà sorriso pensando “ma se io ho sempre fatto il contrario” fino ad ora siete stati fortunati, ma non è detto che vi andrà sempre bene.


Se hai gradito il nostro lavoro fai una donazione a Nuoto Mania tramite Pay-Pal. Anche pochi euro sono sufficienti per sostenere le spese di mantenimento del portale permettendoci di offrire contenuti gratuiti

Nuoto Mania non è in alcun modo responsabile per eventuali danni fisici o psichici indotti da una cattiva esecuzione degli esercizi proposti nei programmi. L’utente che scarica i programmi li esegue sotto la sua responsabilità sollevando Nuoto Mania e il suo proprietario/gestore da qualsiasi responsabilità civile o penale.
Sconto primo ordine Nuoto Mania Shop