Nuotate grezze dorso e stile libero (crawl)

(di Gian Maria D’Amici)

Obiettivi specifici per il dorso e lo stile libero

  • nuotata completa a dorso (almeno 25 metri);
  • nuotata completa a crawl (almeno 25 metri);
  • impostazione della gambata a rana;
  • tuffo di partenza dal bordo e dal blocco (posizione in piedi);
  • controllo più evoluto del nuoto subacqueo.

Note: L’allievo ha costruito la forma “grezza” delle nuotate di base (crawl e dorso) e del colpo di gambe a Rana; il suo stile è però grossolano ed impreciso.

Le caratteristiche di base che già in questa fase dovrebbero essere messe a punto correttamente sono:

  • i meccanismi respiratori, soprattutto una espirazione completa ed un adeguato ritmo respiratorio (1/3) (E’ fondamentale che la respirazione venga effettuata esclusivamente con la bocca);
  • la struttura fondamentale del movimento (continuità , ritmo, accoppiamento dei movimenti dei vari segmenti corporei);
  • i dettagli (angoli articolari, traiettorie, aspetti dinamici più raffinati del movimento) verranno perfezionati nel corso successivo. Continua in maniera approfondita “il lavoro percettivo”, cioè la presa di coscienza sempre più ricca e più fine del proprio movimento.

Se hai gradito il nostro lavoro fai una donazione a Nuoto Mania tramite Pay-Pal. Anche pochi euro sono sufficienti per sostenere le spese di mantenimento del portale permettendoci di offrire contenuti gratuiti

Nuoto Mania non è in alcun modo responsabile per eventuali danni fisici o psichici indotti da una cattiva esecuzione degli esercizi proposti nei programmi. L’utente che scarica i programmi li esegue sotto la sua responsabilità sollevando Nuoto Mania e il suo proprietario/gestore da qualsiasi responsabilità civile o penale.
Sconto primo ordine Nuoto Mania Shop