Archivio Categoria: Tecnica del nuoto

Raccolta di articoli su tematiche varie legate al miglioramento tecnico delle nuotate

Progressione didattica tuffo di partenza – #VIDEO

Progressione didattica tuffo di partenza

3 esercizi per migliorare la tecnica del tuffo di partenza (di Gian Maria D’Amici) Tuffarsi in acqua è piacevole e una corretta esecuzione di questo fondamentale serve a migliorare il rapporto con l’acqua. Inoltre anche se in gara si esegue una sola partenza contro molte virate e moltissime bracciate, è fondamentale dedicare sempre una parte […]

Esercizi di specializzazione per lo stile libero – #VIDEO

Nuoto esercizi secializzazione stilelibero

3 esercizi in grado di migliorare il rollio e le fasi di presa e spinta della bracciata a stile libero (di Gian Maria D’Amici) Possiamo dividere gli esercizi di coordinazione in due grandi tipologie; gli esercizi di perfezionamento, adatti a che deve apprendere la struttura base delle nuotate, e gli esercizi di specializzazione per chi […]

Esercizi di specializzazione per la farfalla (delfino) – #VIDEO

Nuoto esercizi specializzazione delfino

3 esercizi utili per migliorare la sensibilità propiocettiva di ogni nuotatore (di Gian Maria D’Amici) la farfalla, così come la rana, è uno stile poco compreso da molti nuotatori. L’idea è che esso sia difficile da praticare e questo spesso porta ad adottare una tecnica di “sopravvivenza” e non di eccellenza. Un modo adeguato per […]

Remate per migliorare la sensibiltà della bracciata – #VIDEO

Remate nuoto

3 esercizi utili per migliorare la sensibilità propiocettiva di ogni nuotatore (di Gian Maria D’Amici) le remate (in inglese sculling) sono un esercizio fondamentale che, a nostro parere, dovrebbe essere inserito quotidianamente nel programma di allenamento di qualsiasi nuotatore. 200 m al giorno sono più che sufficienti per migliorare la sensibilità propriocettiva di qualsiasi nuotatore, […]

Come respirare correttamente nello stile libero

Come respirare correttamente a stile libero

Una guida pratica per una corretta tecnica di respirazione nello stile libero (di Gian Maria D’Amici) Nello stile libero, se non si è pratichi con la respirazione laterale, è comune che sorgano situazioni abbastanza frustranti, come ritrovarsi a respirare mentre si affonda o mentre entra l’acqua in bocca. Se vi capitano questi piccoli inconvenienti, questa […]

Stile delfino: la tecnica dettagliata

Atleta di livello nuota a delfino ripresa laterale

di Stefano Tiozzi Lo stile delfino (più propriamente detto farfalla) è il grosso scoglio sul quale spesso si infrangono i sogni di molti allievi. Eppure a livello coordinativo non presenta grandi difficoltà come si crede comunemente e risulta invece essere più facile degli altri stili. Abbiamo trattato più volte questo stile in altre pagine del […]

Respirazione stile libero: quando respirare ? Ogni due o a tre bracciate ?

atleta in fase di recupero del braccio sinistro

(di Stefano Tiozzi) A domanda rispondo: “Il mio istruttore sostiene che la respirazione dello stile libero deve essere sempre, ogni tre bracciate, ma purtroppo non riesco a coprire le lunghe distanze. Vorrei un consiglio, Grazie ciao”. Dato che questa domanda è in assoluto una delle più frequenti, ne approfitto per fare chiarezza. Abbiamo già trattato […]

Subacquea nuoto meglio lunga o corta?

Fase subacque di un nuotatore

(di Stefano Tiozzi) A domanda rispondo: “Durante la partenza è meglio saltare più lontano possibile o andare molto a fondo e fare una subacquea lunga?” Per quanto riguarda le modalità del tuffo di partenza (e la sua didattica) ho postato tempo fa un articolo, facilmente reperibile sul blog dal titolo “Tecnica e didattica del tuffo […]

Mano aperta o chiusa? Il giusto grado di rilassamento della mano per una efficiente propulsione della bracciata.

Analisi computazionale fluidodinamica posizione dita nuoto

(di Gian Maria D’Amici) La domanda è tra le più comuni: meglio nuotare con le dita della mano completamente serrate o lasciare le stesse rilassate e parzialmente distanziate? La risposta sembrerebbe ovvia. Ma è proprio così? In realtà la scienza ci dice che un angolo di 12° tra le dita della mano (pari ad una […]

Vuoi migliorare la tua partenza? Ecco gli esercizi per la reattività neuromuscolare

Partenza nuoto in track start

(di Ivo Ferretti) Esercizi per migliorare la reattività neuromuscolare in partenza Possono essere di due tipi: esercizi a carico “maggiorato”; esercizi a carico “agevolato”. Per ciascuna delle fasi di partenza vengono indicate delle esercitazioni con le varianti sopraelencate. Esercizi a carico “maggiorato” Il pallone di spugna – utilizzare delle zavorre (come palle mediche o altre) […]